Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza, è un Guarascio più morbido. Il 27 parte la campagna abbonamenti

Cosenza, è un Guarascio più morbido. Il 27 parte la campagna abbonamenti

Il patron rinnova la fiducia al gruppo Caputo-Imbrogno che domani a Paola realizzerà un reportage fotografico e valuta di contenere le percentuali sui rincari dei tagliandi. I tifosi possono sperare in prezzi meno esosi.
ultra a viceGli ultrà del Cosenza in trasferta a Vicenza durante la sfida di Coppa Italia (foto trogu)
Piano piano pare che ogni tassello si stia mettendo al proprio posto. Questo perché l’avvio di campionato si avvicina e i supporter del Cosenza non hanno mancato di esternare in più occasioni un po’ di impazienza per una serie di situazioni ancora non definite. Una di queste riguardava il rapporto di collaborazione tra la società e l’agenzia di comunicazione Caputo-Imbrogno. Alla notizia che Guarascio stava sondando il terreno altrove, una fetta consistente della tifoseria ha storto il naso specialmente sui social. In molti hanno sottolineato quanto di buono fatto in passato, i video prodotti e le iniziative tese a ribadire con i fatti l’attenzione per il sociale del pubblico rossoblù. Il patron alla fine ha scelto di non cambiare e di affidarsi ancora alla coppia che ha raccontato con le immagini la magica notte di Coppa Italia. Già domani, in occasione del triangolare con Paolana e Rende, realizzeranno un reportage fotografico. A proposito delle amichevoli al Tarsitano, saranno presenti pure i rappresentanti della Caritas Diocesana di Corigliano e dell’Associazione Marinella di Rossano. L’ingresso sarà libero e all’interno dell’impianto saranno attivati dei punti di raccolta di contributi in denaro. Nel frattempo ieri sera in sede si è tenuta una riunione organizzativa alla quale hanno presenziato, oltre al numero uno del club, anche il ds Meluso, i responsabili della biglietteria, della sicurezza e i consulenti di Guarascio: la campagna abbonante partirà giorno 27 subito dopo la composizione dei gironi. Per ciò che concerne i prezzi di tessere e biglietti come noto si va verso un aumento, ma la presa di posizione dell’opinione pubblica sembra abbia spinto Guarascio a contenere le percentuali dei rincari.
CLICCA QUI PER IL NUOVO INDIRIZZO FACEBOOK DI COSENZACHANNEL. RICORDATI DI ATTIVARE LE NOTIFICHE!

Related posts