Cosenza Calcio

A Montalto show di Raimondi. Poi Arrighini fa tripletta in 25 minuti

L’amichevole con i biancazzurri (9-1 il finale) mette in evidenza i progressi dei due attaccanti che stanno recuperando dai rispettivi acciacchi. Doppietta pure per La Mantia, acuti personali per Criaco e Corsi.
montalto-csFiordilino in azione nel test contro il Montalto svolto al Di Magro nel pomeriggio
MONTALTO UFFUGO Per il Cosenza di Giorgio Roselli test a Montalto contro la formazione locale che militerà nel torneo di Eccellenza. Il trainer ha preferito schierare due squadre differenti per non caricare troppo i muscoli dei suoi ragazzi in vista dell’amichevole molto più impegnativa di sabato ad Avellino. Sono arrivate buone indicazioni dall’attacco, anche se la rete incassata con la retroguardia titolare era da evitare.
Nella prima frazione il trainer umbro opta per le seconde linee, con Raimondi in attacco al fianco del baby Tribulato. In porta per i rossoblù va Saracco, mentre in difesa Novello e Pinna ai lati di Di Somma e Soprano. L’undici di base è completato da un centrocampo sperimentale con Pellegrino, Gaudio, Fiordilino e Ventre. A strappare applausi con delle belle giocate e con una doppietta è stato il calciatore più atteso. Raimondi ha sbloccato il punteggio intorno alla mezzora con un tiro dall’interno dell’area. Il raddoppio poi è arrivato con un bolide dal limite che ha baciato la traversa ed è finito in rete strappando gli applausi dei tifosi. Se qualcuno si aspettava risposte, l’ex Venezia ha dimostrato che la condizione cresce di giorno in giorno e per il 6 settembre si candida almeno ad una staffetta con Arrighini. A proposito dell’ex bomber del Pontedera, il suo recupero procede sempre secondo la tabella di marcia. Anche oggi è rimasto a bordo campo a svolgere differenziato con il preparatore atletico Bruni, salvo poi giocare i 25′ minuti finali del match. In un piccolo spezzone di allenamento congiunto si è distinto per un’estrema confidenza con il gol. La tripletta realizzata ha dato l’idea di come nessun pallone, con lui nei paraggi, possa circolare in area tranquillamente.
Ad ogni modo nella ripresa Roselli ha dato spazio ad una formazione che potrebbe essere considerata per larghi tratti quella titolare. Davanti a Puterio (sostituito al 15′ da Perina), hanno giostrato Tedeschi e Blondett con Corsi e Ciancio a fungere da laterali bassi. In mediana solita diga Caccetta-Arrigoni e Criaco-Guerriera ali. Con La Mantia, prima dell’ingresso del “Tintoretto” rossoblù, è stato proposto Ventre. A segno pure Criaco con un bel sinistro a giro, Corsi e il solito La Mantia (doppietta) per il 9-1 finale. Fermi Statella e Vutov che ha avvertito un piccolo fastidio all’inguine e per cui è stata usata massima precauzione.

MONTALTO (4-3-3): Simari (38′ st Lupo); Forcinito (22′ st Granata), Sanzone, Pellegrino, Pedicone; Verta (1′ st Palermo), G. Miceli (19′ st Tosti), Greco (19′ st Sposato); Tenuta (1′ st Petruzzi), E. Miceli, Carbone. All.: Barbieri
COSENZA PRIMO TEMPO (4-4-2): Saracco; Novello, Di Somma, Soprano, Pinna; Pellegrino (40′ Tribulato), Gaudio, Fiordilino, Ventre; Tribulato (23′ Ruffolo), Raimondi. All.: Roselli
COSENZA SECONDO TEMPO (4-4-2): Puterio (15′ st Perina); Corsi, Tedeschi, Blondett, Ciancio; Criaco, Arrigoni, Caccetta, Guerriera; La Mantia, Ventre (19′ st Arrighini). All.: Roselli
ARBITRO: Giulio Gabriele di Cosenza
MARCATORI: 28′ pt e 41′ pt Raimondi (C), 17′ st Criaco (C), 22′ G. Palermo (M), 23′ st, 26′ st e 36′ st Arrighini (C), 28′ e 45′ st La Mantia (C), 39′ st Corsi (C)
CLICCA QUI PER IL NUOVO INDIRIZZO FACEBOOK DI COSENZACHANNEL. RICORDATI DI ATTIVARE LE NOTIFICHE!

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina