Cosenza Calcio

Il Cosenza “vede” il Martina. Buon test contro la Berretti

Roselli ha provato la formazione titolare dando spazio ad Arrighini al fianco di La Mantia in attacco. Dietro provato Blondett con Tedeschi, a centrocampo Guerriera ha fatto l’esterno sinistro.

Segnali chiari da parte di Giorgio Roselli. Il trainer umbro pare abbia le idee chiare e nella partitella in famiglia di questo pomeriggio ha schierato la formazione che ha la più alta probabilità di partire dall’inizio domenica contro il Martina Franca. Dopo il bagno di folla di ieri sera al Castello Svevo dove la tifoseria si è stretta attorno alla propria squadra, i rossoblù oggi hanno effettuato la classica doppia seduta del giovedì dove al lavoro fisico-atletico del mattino, è seguito il test con i ragazzi del settore giovanile nel pomeriggio. La particolarità è rappresentata dal fatto che la coppia centrale dell’undici che faceva da sparring-partner ai big era rappresentato da Di Somma e Pinna, che contro i pugliesi sconterà un residuo di squalifica. I Lupi si sono presentati in campo con Corsi e Ciancio sulle corsie latarali ai lati di Tedeschi e Blondett. A centrocampo Arrigoni (gran gol su punizione) ha dettato i ritmi favorendo gli inserimenti di Caccetta per via centrale e del duo Criaco-Guerriera sulle fasce. Al fianco di La Mantia c’era Arrighini, puntuale nel timbrare il cartellino. Nella ripresa spazio alle seconde linee in un misto con alcuni giovani della Berretti. Fiordilino si è posizionato in mediana, Statella ha mostrato ottimi progressi a sinistra e Ventre ha fatto coppia con Raimondi in attacco. Per ciò che concerne Statella, l’ala è riuscita a strappare tanti applausi per alcune accelerazioni degne di note. Cresce l’ottimismo intorno al Cosenza.

CLICCA QUI PER IL NUOVO INDIRIZZO FACEBOOK DI COSENZACHANNEL. RICORDATI DI ATTIVARE LE NOTIFICHE!

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina