Cosenza Calcio

Incocciati a Co.Ch.: “Martina ambiente ideale. Non ho pensato ancora al Cosenza…”

Il nuovo allenatore dei pugliesi fa pretattica e spiega: “Non c’era la sicurezza di giocare, inizierò a valutare le qualità dei Lupi da oggi. In questi 4 anni e mezzo di inattività ho ricevuto diverse offerte, ma qui c’è tutto per fare bene”.

Il ritorno in panchina dopo 4 anni e mezzo, lo splendido ambiente trovato a Martina e le sensazioni positive date dalla sua squadra in questi suoi primi giorni in Puglia. Giuseppe Incocciati non parla d’altro e, ai microfoni di CosenzaChannel.it, si mantiene “abbottonatissimo” in vista della partita di domenica al San Vito. L’allenatore laziale, ha da pochi giorni preso la guida tecnica dei pugliesi, dopo l’esonero record di mister Pasquale Salerno, arrivato al Martina il 15 Luglio ed esonerato il 31 Agosto. Iniziamo proprio dalla sua squadra: “Qui in Puglia ho trovato un gruppo che sta bene e voglioso di iniziare al più presto il campionato. Sono arrivato da poco ed ancora c’è da lavorare per conoscere bene il collettivo”. Glissa invece quando gli chiediamo un opinione sui Lupi: “Per quanto riguarda gli uomini a disposizione, conto di recuperare tutti gli effettivi per la partita di domenica. Il Cosenza? A dire la verità, ancora non c’ho pensato (ride… ndr). C’era anche la possibilità che tutto il campionato slittasse il suo inizio per i vari ricorsi in corso (ieri è stato bocciato il ricorso del Seregno, ndr). Inizierò a valutare il tutto quando avremo la sicurezza che la partita si giocherà”. Sul suo ritorno in panchina dopo 4 anni e mezzo d’assenza dall’ultima esperienza alla guida dell’Atletico Roma: “In tutti questi anni, nonostante le tante offerte, non ho mai trovato una piazza dove si potesse pensare di fare un progetto serio e con prospettive anche sul futuro come piace a me, quindi ho preferito rimanere fermo. Al contrario, tutto quello che cercavo l’ho invece trovato a Martina e ringrazio i vertici societari della società, con i quali sono legato da una lunga amicizia, per aver pensato a me per la panchina. Qui c’è tutto per fare calcio, anche perchè il non aver fatto mai il passo più lungo della gamba, permette ad una piccola realtà come Martina Franca, di competere da anni, con piazze molto più importanti”. (Alessandro Storino)

Mostra altro

Antonio Clausi

Iscritto all’Ordine dei Giornalisti dal 2010 ha lavorato fin dal 2007 presso le redazioni de “La Provincia Cosentina”, di “Calabria Ora”, di “Cronache del Garantista” di cui coordinava i servizi per la Calabria, e del “Quotidiano del Sud”. Dal 2008, inoltre, collabora attivamente con CosenzaChannel.it. Spesso ospite di talk-show televisivi e radiofonici, ha come hobby i 33 giri e la musica.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina