Tutte 728×90
Tutte 728×90

Roselli ringhia durante il torello. Poi dà lezioni di tattica

Roselli ringhia durante il torello. Poi dà lezioni di tattica

Il Cosenza ha scelto il Marca quale teatro dell’allenamento odierno che si è svolto sotto la pioggia e ad ora di pranzo. Atteso per stasera il rientro di Vutov.

Allenamento ad ora di pranzo per il Cosenza di Giorgio Roselli, attivo come quando giocava in Serie A nel torello di riscaldamento. La pioggia ha reso pesante il terreno del Sanvitino e pertanto la società ha optato per un cambio di programma dirottando Caccetta e compagni al Centro Sportivo Marca. Il team manager Kevin Marulla ha accompagnato la squadra “a casa sua” intorno alle 12,45 quando è iniziata la sessione mattutina. Una seduta prettamente tattica basata sulle ripartenze e sulla geometria. Il trainer umbro, infatti, ha spiegato ai suoi calciatori come chiudere i corridoi dei passaggi avversari e innescare dei contropiedi micidiali. Le stesse situazioni di gioco saranno state riprovate in tutte le zone del campo almeno cinquanta volte. Il livello di attenzione è stato abbastanza alto perché di sovente il trainer umbro non nascondeva la soddisfazione per come il gruppo seguiva alla lettera le indicazioni impartite. Trattandosi di un solo allenamento, visto il rinvio del match di Catania, è stata una sgambatura un po’ più lunga del solito. Da segnalare a bordo campo la presenza del direttore sportivo Mauro Meluso, mentre era assente il vice De Angelis. L’ex terzino dei Lupi è a Coverciano per gli ultimi giorni di corso, poi conseguirà il patentino di tecnico. Infine, c’è attesa per il rientro dalla Bulgaria di Antonio Vutov: tutti in casa-rossoblù sono entusiasti di come si sia distinto in positivo con l’Under21 del suo paese nel match per le qualificazioni all’Europeo di categoria.

Related posts