Tutte 728×90
Tutte 728×90

Il Cosenza Futsal ha riposato. Ma in Serie A è spettacolo

Il Cosenza Futsal ha riposato. Ma in Serie A è spettacolo

Il Corigliano ha vinto in casa contro i vice-campioni d’Italia del Kaos. La Luparense ha perso nettamente ad Asti, mentre il Rieti vince il derby contro il Latina 10-6.

Ricomincia sotto il segno 2 la serie A futsal. Prima giornata d’andata, in effetti, con 2 vittorie casalinghe, 2 pareggi e altrettanti successi a domicilio. Ad aprire le danze del 33.esimo massimo torneo di calcio a 5 nazionale è stato il derby tutto laziale tra Latina e Real Rieti. Successo esterno per i ragazzi di mister Ceppi che ben iniziano in questa avventura. L’altro trionfo esterno è del Pescara di Colini che batte la Lazio di misura per 2 a 1. Entrambi i segni ics, invece, portano l’identico punteggio di 3 a 3: tra Acqua&Sapone e Napoli e Cogianco e Montesilvano. L’Asti, invece, supera in casa e di netto la Luparense per 7 a 3. Ed è proprio una delle due calabresi come il Corigliano ad essere protagonista davanti al pubblico amico. Alla fine di un match dai più momenti, la squadra del duo tecnico Toscano- Pereira fa suo il primo acuto mettendo al sicuro tre punti pesanti contro i vice campioni d’Italia del Kaos. Biancazzurri trascinati da un ispiratissimo Viera. Il bomber italo- brasiliano, fresco di convocazione in azzurro insieme al coriglianese Dentini, è stato l’autentico protagonistica della serata. Con tre marcature di pregevole fatture di Viera e altrettante del nuovo acquisto Lemine, jonici in rampa di lancio. E se agli emiliani mancavano diverse pedine sul fronte coriglianese assenti, per brighe burocratiche, i due nuovi calcettisti Coco e Gedson che si spera di vedere in campo al più presto. Viera, però, dovrà saltare il prossimo turno causa l’espulsione rimediata alla prima che per poco non comprometteva la definitiva rimonta dei ragazzi di mister Capurso. Per il prossimo turno si spera nel pass almeno per Coco mentre per Gedson ci vorrà si spera la prima decade di ottobre . Frattanto, in questi giorni l’Italia C5 del ct Menichelli che ha voluto testare in azzurro le qualità di Dentini e Viera, sosterrà due test amichevoli in Crozia a Novigrad, il 22 , e a  Opatija , il 23 settembre. Per i due calcettisti del Corigliano grande motivo d’orgoglio e un grosso in bocca al lupo affinché possa essere solo la prima di tante chiamate con la nazionale. Soddisfazione per la società di patron Olivieri e per chi come l’ex dg Madeo, ieri ma anche oggi un allenatore lungimirante, ci aveva visto bene sia nel futuro del giovane Dentini che nelle doti di Viera da tre anni in riva allo jonio. Dopo la pausa forzata, alla prima di torneo causa il girone a numero dispari, il Cosenza farà la sua prima apparizione in campionato nel prossimo turno in trasferta contro il Montesilvano. La ben assemblata squadra di mister Cipolla ,dopo l’importante mercato estivo e gli spunti emersi dalle tante amichevoli, sarà atteso dal battesimo nella massima serie futsal. L’ex A. Belvedere, oggi San Vincenzo Cosenza dei vari Marcelinho , Gomes, Sanna, Tres e company è pronto ad imporsi nel calcio a 5 che conta. Sulla carta la gara non sarà facile ma neanche impossibile e mister Cipolla starà preparando nel minimo dettaglio la sfida non lasciando nulla al caso. Di certo la Calabria sarà rappresentata da ben due compagini cosentine che cercheranno di arrivare più in alto possibile chiudendo anzitempo il discorso salvezza per poi porsi nuove mete e soddisfazioni. (Cristian Fiorentino)
Risultati 1° giornata
:
Acqua&Sapone-Napoli 3-3; Asti-Gruppo Fassina Luparense 7-3; Latina-Real Rieti 6-10; Carlisport Cogianco-Montesilvano 3-3; Corigliano-Kaos Futsal 6-5; Lazio-Pescara 1-2. Riposava: Cosenza
Classifica:
Asti, Real Rieti, Corigliano, Pescara 3; Acqua&Sapone, Carlisport Cogianco, Montesilvano, Napoli, Lazio 1; Gruppo Fassina Luparense, Kaos, Latina, San Vincenzo Cosenza 0

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it