Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cocuzza: “Il Cosenza non è questo. Abbiamo vinto a centrocampo”

Cocuzza: “Il Cosenza non è questo. Abbiamo vinto a centrocampo”

Il match-winner spiega il motivo del successo del Messina e sottolinea come dalla formazione rossoblù si aspettava ben altro: “Dedico la doppietta alla mia famiglia che mi ha sempre sostenuto”.

In sala stampa si è presentato anche il match winner di giornata Salvatore Cocuzza autore di una doppietta che ha consentito al Messina di portare a casa una vittoria preziosissima davanti ai propri tifosi. Per l’attaccante peloritano non poteva esserci ritorno migliore in casacca giallorossa. “Dedico i gol a mia moglie e alla mia famiglia che non mi hanno mai lasciato solo. Per me è una giornata di sicuro importantissima. Vestire nuovamente questa maglia è un immenso onore. Provo un profondo amore nei confronti di questi colori ed essere tornato mi rende orgoglioso”. Cocuzza, oggi, ha onorato al meglio la maglia numero 9 che fino a poco tempo fa era di re Giorgio Corona, cugino proprio dell’attuale attaccante peloritano. “Ho reso onore ad un uomo e ad un giocatore così importante che ha fatto la storia del Messina”. La formazione di Di Napoli, nella gara odierna, ha dimostrato nettamente di meritare la vittoria riuscendo a colpire in modo letale il Cosenza. “In settimana il mister ci ha fatto lavorare molto in mezzo al campo e credo che oggi proprio a centrocampo il Messina abbia vinto la partita”. Il Messina ha portato a casa la vittoria grazie anche al sacrificio di tutto il gruppo. “Questo è un gruppo eccezionale composto da veri uomini,  ci aiutiamo sempre l’uno con l’altro e daremo sempre il massimo per questa maglia fino al novantesimo dell’ultima partita e sono certo che questo verrà apprezzato dai nostri tifosi. Il Cosenza? Non è sicuramente questo visto al San Filippo, ma una squadra più quadrata. Noi abbiamo vinto il match a centrocampo da dove sono arrivate tante palle-gol”.

Related posts