Tutte 728×90
Tutte 728×90

Agnello: “Testa e gambe. Così il Catanzaro batterà il Cosenza”

Agnello: “Testa e gambe. Così il Catanzaro batterà il Cosenza”

Il centrocampista giallorosso non nasconde l’ambizione di far suo il derby domenica: ” Ci tiene la dirigenza con in testa il presidente e noi ci teniamo anche molto”.

Non solo a Cosenza, ma soprattutto a Catanzaro per via di una classifica mai così deficitaria, si proverà a vincere il derby in programma domenica alle 14.30 al Ceravolo. A fare il punto in casa giallorossa è il centrocampista Francesco Agnello (foto uscatanzaro.net) che avrà modo di rivedere dopo qualche mese Perina, Pinna e Guerriera suoi compagni l’anno scorso a Melfi. “Inutile dire che è stata una settimana un po’ difficile per via dei risultati – ha detto a catanzaroinforma.it – Stiamo lavorando molto di testa per preparare un derby che tutti sanno quanto vale. Speriamo di portare a casa i tre punti. Rispetto a quanto sento dire in giro, il presidente ci è vicino anche per la presenza elle figlie: domenica è un’occasione buona per portare tifosi dalla nostra parte. Col Cosenza bisogna fare una partita di testa e poi di gambe.Dobbiamo vincere perché a questa partita la piazza ci tiene, ci tiene la dirigenza con in testa il presidente e noi ci teniamo anche molto. La classifica? Obiettivamente, un punto solo non è il massimo. Tutta la squadra sta facendo fatica e non solo il centrocampo. Ecco perché dobbiamo migliorare tutti”.

Related posts