Cosenza Calcio

L’avversario – La Casertana

Rajcic o Agyei è il dubbio di Romaniello. In avanti confermati Negro e De Angelis. Dietro Idda dal 1° minuto

Sarà una Casertana che dovrebbe confermare anche a Cosenza il 3-5-2 che finora ha fatto benissimo in questo avvio di stagione. La squadra campana infatti è, come noto, prima in classifica ed ancora imbattuta con 11 punti raccolti in 5 giornate, in virtù di 3 vittorie e 2 pareggi. La partenza dei falchetti ha sorpreso un po’ tutti e la squadra di Nicola Romaniello, vuole continuare a stupire. Dopo aver superato lo scetticismo iniziale, l’ex allenatore dell’Aversa Normanna si sta giocando la chance più importante della sua carriera nel migliore dei modi. Si rivedrà al San Vito – Gigi Marulla, l’indimenticato Gianluca De Angelis, capitano del Cosenza l’anno scorso ed oggi attaccante della Casertana che con i suoi 2 decisivi gol stagionali, ha portato ai suoi ben 6 punti in quest’inizio di campionato..  Per quanto riguarda la formazione, gli unici problemi di Romaniello, sono quelli di abbondanza, visto che l’unico indisponibile resta il lungodegente Diakitè. I rossoblù ospiti dovrebbero scendere in campo con Gragnaniello tra i pali. In difesa, si rivedrà dal primo minuto Idda che giocherà in mezzo a Rainone e Murolo. A centrocampo sugli esterni certi del postoMangiacasale e Tito. In mezzo Capodaglio e Mancosu le due mezzali. E’ ballottaggio per il ruolo di regista tra Rajcic eAgyei con il primo favorito. In avanti confermati Negro e De Angelis, con Alfageme e Ciotola, pronti a subentrare a partita in corso.

Casertana (3-5-2):  Gragnianiello; Rainone, Idda, Murolo; Mangiacasale, Capodaglio, Rajcic, Mancosu, Tito; Negro, De Angelis. A disposizione:  Maiellaro, D’Alterio, Gala, Finizio, Agyei, Pezzella, Cesarano, De Marco, Guglielmo, De Filippo, Ciotola, Alfageme. Allenatore: Romaniello.

(Alessandro Storino)

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina