Tutte 728×90
Tutte 728×90

Giudice Sportivo: inibito il ds Meluso

Giudice Sportivo: inibito il ds Meluso

Il Giudice Sportivo inibisce il direttore sportivo Mauro Meluso e ammonisce il tecnico Giorgio Roselli

Sono arrivate le decisioni del Giudice Sportivo dopo l’ultimo week-end di Lega Pro. Inibito il direttore sportivo rossoblù Mauro Meluso, espulso nell’ultimo match del “Marulla” contro la Casertana, che non potrà rappresentare la società nell’ambito federale a tutto il 3 novembre 2015 “per comportamento offensivo verso l’arbitro durante la gara (espulso, sanzione aggravata per la qualifica di dirigente addetto all’arbitro)”. Solo ammonizione anche per il tecnico Giorgio Roselli allontanato dall’arbitro Giua a pochi minuti dal termine. Di seguito tutti i provvedimenti di giornata.

AMMENDE:
€ 3.500,00 CATANIA SPA perché propri sostenitori introducevano e facevano esplodere nel recinto di gioco un petardo di notevole potenza che caduto a pochi metri dalla bandierina del calcio d’angolo, causava momentaneo stordimento ad un calciatore della squadra avversaria.
€ 1.500,00 BENEVENTO CALCIO S.R.L. perché propri sostenitori durante la gara intonavano cori offensivi verso l’arbitro.
€ 1.500,00 FOGGIA CALCIO S.R.L. perché propri sostenitori introducevano e facevano esplodere nel proprio settore alcuni petardi, uno dei quali di notevole potenza, senza conseguenze.

DIRIGENTI:

INIBIZIONE FINO AL 3 NOVEMBRE 2015:
MELUSO MAURO (COSENZA CALCIO S.R.L.) per comportamento offensivo verso l’arbitro durante la gara (espulso, sanzione aggravata per la qualifica di dirigente addetto all’arbitro).

ALLENATORI E COLLABORATORI:

SQUALIFICA PER TRE GARE EFFETTIVE:
AUTERI GAETANO (BENEVENTO CALCIO S.R.L.) per comportamento reiteratamente offensivo verso la terna arbitrale durante la gara (espulso, r.A.A.,cc e proc.fed.).

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA:
LIMONE ENRICO (PAGANESE CALCIO 1926 SRL) per comportamento gravemente scorretto verso un tesserato della squadra avversaria al termine della gara (allenatore portieri).

CALCIATORI ESPULSI:

SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE:
ROSANIA DANIELE (PAGANESE CALCIO 1926 SRL)

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA:
NICASTRO FRANCESCO (JUVE STABIA S.R.L.)
CARCIONE IMPERIO (PAGANESE CALCIO 1926 SRL)
SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER DOPPIA AMMONIZIONE:
VAGENIN GUSTAVO (A.C.R. MESSINA S.R.L.)

FREDDI GIANLUCA (LECCE SPA)

Related posts