Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza Futsal, ufficiale l’esclusione dal campionato

Cosenza Futsal, ufficiale l’esclusione dal campionato

La Serie A 2015-2016 diventa a 12 squadre: la Divisione Calcio a 5 ha infatti ufficializzato l’esclusione dal torneo dei rossoblù in seguito all’invio da parte del team calabrese agli uffici di Piazzale Flaminio della lettera di rinuncia alla prosecuzione dell’attività agonistica.

La Serie A 2015-2016 diventa a 12 squadre: la Divisione Calcio a 5 ha infatti ufficializzato l’esclusione dal torneo dei rossoblù in seguito all’invio da parte del team calabrese agli uffici di Piazzale Flaminio della lettera di rinuncia alla prosecuzione dell’attività agonistica.

CALENDARIO – Dal momento che la società dell’ormai ex presidente Donato ha abbandonato il massimo campionato nazionale durante il girone d’andata, tutte le gare fin qui disputate sono da considerarsi annullate: in termini di classifica non cambia nulla per il Montesilvano, che era stato sconfitto 3-6 dalla squadra di Cipolla dopo il riposo osservato da quest’ultima nella giornata d’esordio della Serie A. Perdono invece tre punti sia il Real Rieti, che aveva espugnato per 3-1 il campo del Cosenza, sia il Kaos Futsal, che aveva ricevuto il 6-0 a tavolino dopo la mancata presentazione dei calabresi sabato scorso al PalaHiltonPharma di Ferrara. Dalla prossima giornata assisteremo dunque al triste scenario del turno di riposo per due società: nel quinto turno, ad esempio, non scenderanno in campo né il Real Rieti, come previsto dal calendario, né il Pescara, che non dovrà più recarsi al PalaFerraro di Cosenza.

SVINCOLATI – L’altra conseguenza dell’esclusione del Cosenza dalla Serie A è lo svincolo d’ufficio di tutti i calciatori del team calabrese: da Amilcar a Marcelinho, passando per Sanna, Tres, Scigliano e Batata Alves, la lista di pezzi pregiati è molto lunga e da oggi ciascuno è libero di accordarsi con qualsivoglia società.

Related posts