Calcio a 5

Corigliano annichilito in casa. Ma si rinforza con Tres

La capolista della Serie A di Calcio a 5 viene superata 8-0 in casa dall’Acqua&Sapone, ma riesce ad ingaggiare il brasilano svincolatosi dal Cosenza Futsal.

Quinta d’andata, in serie A futsal, da tre segni 1, un solo ics e un pesante 2. Con Pescara e Real Rieti in sosta, dopo il ritiro del Cosenza dal torneo, sul suolo amico vincono il Latina sul Napoli per 6 a 3, la Cogianco sulla Luparense per 6 a 1 e il Montesilvano sul Kaos per 6 a 0. Finisce 1 a 1, invece, tra Lazio e Asti mentre l’Acqua&Sapone batte a domicilio il Corigliano per 8 a 0. Per la capolista del raggruppamento, nonché unica squadra calabrese della massima serie, un insuccesso frutto soprattutto di un secondo tempo disastroso. Prima frazione di gioco più equilibrata tra le parti con gli abruzzesi in rete in un due occasioni. Coriglianesi, invece,   più imprecisi e sfortunati con un palo colpito da Viera. Buone anche le conclusioni di capitan Schiavelli e Dentini infrantesi contro il muro alzato dal portiere della nazionale Mammarella. Ripresa, invece, con gli adriatici cinici e spietati e jonici più sterili. Nonostante tutto, la formazione dei co allenatori Toscano e Pereira si tiene la vetta della classifica e anche la testa dei capo cannonieri guidata da Lemine. In settimana, bisognerà archiviare al più presto questo brutto ko e pensare al prossimo avversario Asti da affrontare fuori casa. Compagine piemontese dal notevole roster e formazione calabrese che dovrà tornare a giocare con la stessa spregiudicatezza vista nelle prime quattro giornate. E anche se gli obbiettivi restano salvezza anticipata e qualificazione alle final eight di coppa Italia, il Corigliano non vuole porsi limiti ma riprendere il feeling , bruscamente interrotto, con i risultati positivi. Frattanto, Viera e Dentini sono tornati a vestire l’azzurro per la seconda convocazione con la nazionale futsal. Chiamata tricolore per il doppio confronto a Prato amichevole contro l’Iran all’Estraforum   martedì alle 20.30 ,diretta RaiSport 1 e mercoledì alle 17.30. Il ct Menichelli richiamando i due calcettisti del club calabrese, vuole cogliere l’occasione per rivedere all’opera il furetto coriglianese e il bomber l’italo brasiliano. Enorme motivo di soddisfazione per il club di patron Olivieri che può vanatare, al suo secondo anno di massima serie, ben due azzurri in squadra. Aspettando i due compagni di squadra, con la speranza che possano giocare e perché no anche segnare, il resto del gruppo jonico si allenerà per la gara di Asti. Sul fronte mercato, la capolista Corigliano Futsal nelle ultime ore ha raggiunto l’accordo anche con l’italo-brasiliano Rudinei Tres. Il club jonico ha ingaggiato l’ ex Verona e Fano, ruolo laterale e classe ’87, in arrivo dal Cosenza. Dopo il ritiro della società bruzia dal torneo, per rinuncia alla serie A e il relativo svincolo dal club cosentino, Tres ha raggiunto l’accordo con la dirigenza di patron Olivieri. Calcettista messosi a disposizione del binomio di allenatori Toscano- Pereira svolgendo il suo primo allenamento con i nuovi compagni. Da capire, invece, solo se il transfert di Gedson arriverà a breve per avere una freccia in più da scoccare nell’imminente prosieguo del campionato. (Cristian Fiorentino)

Risultati 5° giornata:
Latina-Napoli 6-3; Cogianco-Luparense 6-1; Corigliano-Acqua&Sapone 0-8; Lazio-Asti 1-1; Montesilvano-Kaos Futsal 6-0. Riposavano: Pescara e Rieti
Classifica:

Corigliano 10; Pescara (-1) 9; Asti, Cogianco e Acqua&Sapone 8; Latina 6; Rieti e Kaos 4; Montesilvano 5; Latina, Luparense 3; Napoli e Lazio 2

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina