Tutte 728×90
Tutte 728×90

Roselli ritrova Pinna e Blondett. Ciancio ancora fermo

Roselli ritrova Pinna e Blondett. Ciancio ancora fermo

Il Cosenza stamattina si è allenato sotto la pioggia, ma il tecnico ha ritrovato i due difensori. Per il terzino, invece, ancora terapia: difficile un suo utilizzo domenica.

Altra seduta mattutina, stavolta sotto una pioggia battente, sul sintetico del Marca. I calciatori rossoblù hanno provato la fase offensiva contro difesa e centrocampo schierati secondo il 3-4-3 che Padalino utilizza a Matera. Roselli ha alternato tutti gli uomini a sua disposizione e non ha dato molti punti di riferimento per ciò che concerne gli elementi che comporranno la prima linea. Ad insidiare La Mantia, tra i migliori a Castellammare nonostante la sostituzione a metà ripresa, potrebbe esserci Raimondi, ma anche Vutov scalpita per un posto da titolare. Arrighini invece sembra sereno, consapevole che soltanto col lavoro potrà trovare la giusta continuità sotto porta. Un gol in sette partite è un bottino troppo magro per un bomber della sua stazza. Dall’infermeria buone notizie per il Cosenza. Pinna e Blondett si sono aggregati in gruppo ed hanno svolto per intero la sessione. Ciancio, invece, dopo aver lavorato in palestra si è sottoposto ad un trattamento finalizzato al miglioramento della caviglia. Sentiva ancora dolore e non è riuscito a correre. Per lui, a bordo campo, solo qualche minuto di esercizi senza forzare. Per domenica non dovrebbe farcela, al massimo spera nella panchina. Domani i Lupi replicheranno al Marca: nuovo allenamento a partire dalle 11.

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it