Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza, col Matera un solo cambio. La Mantia verrà valutato domani

Cosenza, col Matera un solo cambio. La Mantia verrà valutato domani

Ciancio è ancora ko, pertanto Roselli è orientato a riproporre la stessa formazione di Castellammare. La novità è Raimondi che giocherà titolare in attacco.

Da Via degli Stadi fanno sapere che gli esami strumentali a cui si è sottoposto Andrea La Mantia hanno scongiurato il peggio e che oggi è stato tenuto a riposo nonostante il provino effettuato con il professore Roberto Bruni non gli abbia permesso di svolgere con i compagni la tradizionale seduta di allenamento. Sarà valutato domani nel corso della rifinitura quando arriverà un verdetto chiaro, anche se ad oggi risulta improbabile che possa giocare con il Matera. Al suo posto allora scalda i motori Andrea Raimondi, segnalato in crescita e che ha voglia di conquistarsi definitivamente una maglia da titolare al Marulla. Nella ripresa, invece, avrà spazio Vutov. Il giovane titolare della Nazionale Under 21 bulgara aspetta di potersi mettere in mostra e far vedere di che pasta è fatto. A centrocampo e in difesa, invece, non ci saranno novità degne di nota. Criaco e Statella giostreranno ai lati di Fiordilino e Arrigoni, con Caccetta sempre fermo ai box. Il capitano riprenderà ad allenarsi lunedì dopo aver osservato un periodo di riposo seguente al suo viaggio a Brescia. In difesa, con Tedeschi al centro della retroguardia ci sarà Blondett, con Corsi e Pinna confermati terzini. Ciancio darà ancora forfait, ma lo staff medico farà l’impossibile per recuperarlo in tempo per la trasferta di Pagani. Per la prima settimana da quando è iniziata la stagione, pertanto, il trainer rossoblù non ha ballottaggi da risolvere. Vista la fila fuori dall’infermeria, nessuno può affermare che sia un bene.

Related posts