Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza già in campo. Nel mirino c’è la Paganese

Cosenza già in campo. Nel mirino c’è la Paganese

Obiettivo principale rendere diponibile Ciancio per sabato, mentre Caccetta riprenderà il lavoro personalizzato nei prossimi giorni.

Ripresi gli allenamenti oggi pomeriggio al Sanvitino con la squadra di Giorgio Roselli di nuovo in campo a sudare in vista del prossimo impegno di Pagani. Il tecnico, d’accordo con il suo staff, ha risparmiato a chi ha giocato ieri pomeriggio una seduta più pesante, lasciandoli in consegna al preparatore atletico Bruni. Per loro soltanto qualche esercizio di scarico sul manto erboso del Marulla. Il resto del gruppo, compresi i match-winner Vutov e La Mantia, hanno disputato una partitella contro la Berretti allenata da Pierantonio Tortelli che nel torneo di appartenenza si sta distinguendo in positivo. Per ciò concerne l’infermeria, i medici hanno preferito non rischiare Ciancio che però tra domani e mercoledì potrebbe tornare a svolgere differenziato: l’obiettivo è renderlo disponibile per la trasferta di Pagani in modo da dare un’arma in più al trainer umbro. Per Caccetta, dopo le cure svolte a Brescia la settimana scorsa, ancora qualche giorno di riposo prima di riprendere il lavoro personalizzato. Per domani prevista un’altra seduta pomeridiana, mentre mercoledì la truppa si trasferirà al Marca prima di pranzo. A fare visita al gruppo oggi c’era il direttore sportivo Meluso, mentre c’è soddisfazione in seno alla tifoseria per il salto in classifica. Adesso sono attese delle conferme dai prossimi incontri.

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it