Tutte 728×90
Tutte 728×90

Riparte il tour del Cosenza in provincia. Prime tappe Amantea e Corigliano

Riparte il tour del Cosenza in provincia. Prime tappe Amantea e Corigliano

Le amichevoli del giovedì dalla prossima settimana porteranno il rossoblù nei paesi vicini. Intanto Ciancio è out per Pagani, per Roselli dubbi soltanto in attacco.

Torna in provincia il Cosenza per le sgambature infrasettimanali. Con l’arrivo dell’inverno e data l’impossibilità di allenarsi con costanza al Sanvitino, il club ha deciso di regalare ai tifosi sparsi nell’hinterland amichevoli con la loro squadra del cuore. Si inizierà con un feudo vero e proprio: Amantea. Già in estate la società aveva pensato di presentare l’organico nella ridente località tirrenica e di svolgere nell’impianto che ospita i blucerchiati il triangolare benefico per gli alluvionati di Rossano. Adesso, invece, si stanno limando i dettagli per mercoledì 4 novembre. La seconda tappa del tour sarà a Corigliano, dove però va decisa la data: in ballo ci sono mercoledì 18 e giovedì 19. Dipenderà dal calendario che la Lega Pro stilerà per la giornata numero 12, quando di sabato o domenica al Marulla sarà di scena il Monopoli. Nel frattempo l’allenamento di oggi ha emesso un verdetto che era nell’aria: Ciancio salterà pure la trasferta di Pagani. Il terzino non ha recuperato dall’infortunio alla caviglia e non farà parte della spedizione al Torre così come Caccetta. Dopo aver visto i video dei campani e aver sostenuto una sessione atletica in palestra, il gruppo è sceso in campo su di un Sanvitino impresentabile. Situazioni di gioco di due contro due e di tre contro tre sono stati gli esercizi che hanno caratterizzato la parte conclusiva del pomeriggio prima della classica partitella. Roselli ha dubbi solo in avanti, si chiarirà le idee nella rifinitura che anticiperà la partenza prevista dopo pranzo.

Related posts