Cosenza Calcio

Paganese-Cosenza: le pagelle

Rossoblù belli ed intensi nel primo tempo, mentre nella ripresa il ritmo è calato. Da sottolineare la prestazione di Fiordilino che sta crescendo di partita in partita. bene Perina.

PAGANI Il Cosenza disputa una partita gagliarda a cui manca soltanto il gol. L’atteggiamento dei Lupi è il classico, ma la Paganese non sembra curarsene concedendo palle gol a ripetizione nel primo tempo. Alla fine, però, con i rossoblù che non trovano il gol vittoria, è Perina a dover salvare i compagni. Bene Fiordilino: la sua crescita è esponenziale. (Antonio Clausi)

 PERINA: VOTO 7 Salva il Cosenza al minuto 40 della ripresa dopo essere stato baciato dalla fortuna in occasione della traversa di Carcione. Ma la sua parata è miracolosa.
CORSI: VOTO 6 Cunzi non è un cliente facile, ma lui lo tiene a bada senza correre grossi troppi pericoli. Gli scappa però al 41’ della ripresa e per poco non fa gol.
TEDESCHI: VOTO 6 Amministra con esperienza la retroguardia, ma Gurma non gli dà fastidio mai. Anche grazie ai suoi precisi interventi.
BLONDETT: VOTO 6.5 Bene sulle palle alte e sugli inserimenti in occasione dei calci franchi a favore.
PINNA: VOTO 6 Caccavallo lo punta per poi rientrare sul sinistro. Gli scappa un paio di volte all’inizio e una nel finale.
CRIACO: VOTO 6.5 E’ in palla e le sgroppate sulla destra lo testimoniano. Sfiora il gol prima del break.
ARRIGONI: VOTO 6
Non ha ancora il passaggio automatico come nello scorso campionato. Sembra perdere qualche istante quando è il momento di accelerare.
FIORDILINO: VOTO 7 (il migliore) Gioca sempre più in verticale e innesca Criaco due volte e La Mantia. Da applausi nel primo tempo un sombrero a Carcione.
STATELLA: VOTO 6.5 Il Cosenza gioca dalla sua parte per fare male. Palla al piede taglia a fette la retroguardia avversaria e fa ammattire Palomeque. Male nelle conclusioni a rete
RAIMONDI: VOTO 6 Il più mobile nel primo tempo. La sua posizione di trequartista mette in difficoltà i centrocampisti avversari, nella ripresa cala vistosamente.
ARRIGHINI: VOTO 6
Mobile, gioca per la squadra senza però avere sul destro il tiro giusto. In crescita, deve trovare il gol.

ROSELLI: VOTO 6 Le palle gol le ha il Cosenza che colpisce con le sue arme convenzionali. E’ mancato lo spunto sotto porta. Per usare le parole del tecnico, questo è il vino che viene fuori dall’uva del Marulla.

 subentrati

LA MANTIA: VOTO 6 Aveva trovato la via della rete, ma gli viene annullata per fuorigioco
VUTOV: VOTO 5.5 (il peggiore) Entra con troppo nervosismo in partita. Si fa ammonire e genera la punizione per la Paganese sui cui Carcione colpisce il palo.
GUERRIERA SV

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina