Tutte 728×90
Tutte 728×90

Pallanuoto F., sabato ostacolo Prato per Cosenza

Pallanuoto F., sabato ostacolo Prato per Cosenza

A Campagnano la Tubisider cerca conferma. Il patron Manna: “Reputo i nostri avversari la terza forza del campionato e la posizione in classifica che occupa non è certamente veritiera”.

La quinta giornata di andata della serie A1 femminile di pallanuoto, vedrà la Città di Cosenza giocare nella vasca amica dopo il doppio turno in trasferta, conclusosi con due belle ed esaltanti vittorie, che hanno fruttato i primi punti della stagione. Sabato alle 15 nella “olimpionica” di Cosenza, la squadra allenata da Marco Capanna ospiterà la Mediostar W. Prato, certamente una delle compagini più attrezzate del torneo ma che non è ancora riuscita ad esprimersi per il potenziale a disposizione. Un avversario difficile ma che non preoccupa una Città di Cosenza in salute, in crescita e che vorrebbe realizzare anche i primi punti casalinghi, allungando la striscia positiva, al cospetto del pubblico amico. Se il “setterosa” cosentino riuscirà ad esprimersi sui livelli della vittoriosa gara di Bogliasco, dove ha messo in mostra grinta, carattere, determinazione, giocando da “squadra”, nulla le verrà precluso. La Mediostar W. Prato è compagine da tenere in grande considerazione, ma la compagine toscana sa perfettamente che a Cosenza troverà una formazione in grado di saperla contrastare con efficacia. Per tutta la settimana il tecnico Marco Capanna ha saputo catechizzare a dovere le proprie ragazze sui rischi e le difficoltà della partita, ma c’è da giurarci che la Città di Cosenza saprà farsi trovare pronta per un incontro delicato da affrontare con la massima attenzione e la massima intensità di gioco per tutti e quattro i tempi. “Reputo il Prato la terza forza del campionato – osserva il presidente Giancarlo Manna – e la posizione in classifica che occupa non è certamente veritiera. Per noi sarà un incontro difficile da affrontare con grandissima determinazione. La nostra prestazione col Prato ci farà capire che tipo di campionato possiamo disputare. La strada intrapresa è quella giusta e darà i risultati che ci siamo prefissati”.

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it