Tutte 728×90
Tutte 728×90

Social…izzando. De Rose cuore rossoblù, due Andrea is meglio che uan

Social…izzando. De Rose cuore rossoblù, due Andrea is meglio che uan

Questa settimana su Facebook, Twitter e Instagram protagonista anche il Lupacchiotto in esilio a Matera Ciccio “polpaccio”. La Mantia-Raimondi, che coppia.

Facebook, Twitter e Instagram offrono la possibilità di seguire i Lupi (e chi gli ruota intorno) momento dopo momento. Ecco il meglio che ha offerto la settimana, con personaggi che, dalle parti del Marulla, si conoscono molto bene o che in passato hanno fatto sognare i supporter rossoblù.

1) Raimondi e La Mantia. I due “Andrea” difficilmente vengono affiancati nel reparto avanzato da mister Roselli, ma fuori dal rettangolo verde sono una coppia di fatto. Dopo il gol contro il Matera, in sala stampa era arrivata la dedica di La Mantia all’ex Padova che “sta passando un momento difficile”. Questa settimana i due si sono concessi una breve vacanza romana, regalandoci un selfie del loro viaggio di rientro in macchina. Se questo non è amore…

2) Lo scorso martedì è stato un pomeriggio speciale per i lupi, che hanno ricevuto l’emozionante visita dei bambini dell’AIPD. L’incontro, diventato ormai tradizione annuale, è stato caratterizzato da tanti sorrisi, abbracci e momenti di tenerezza immortalati negli scatti che andranno a comporre il calendario benefico del 2016. Scatti dei quali, la pagina ufficiale del Cosenza Calcio, ha dato una piccola anteprima su Facebook. Qui Statella.

3) Cosenza-Catanzaro è derby tutto l’anno. La rivalità tra i due capoluoghi calabresi va di gran lunga oltre i 180 minuti che ogni campionato vedono sfidarsi le due compagini. E per i figli del San Vito, qualunque casacca indossino, trovarsi difronte i colori giallorossi equivale allo sventolio di un mantello rosso per un toro. Ricordiamo tutti l’esultanza di Manolo Mosciaro che andò addirittura in rete durante Aversa- Catanzaro dello scorso campionato. Stavolta la gioia di sottrarre i tre punti alle aquile è toccata alla squadra in cui milita il nostro Ciccio “Polpaccio” De Rose. Catanzaro 0-Matera 1. Ed il pensiero sempre rivolto alla sua città. (Carmen Esther Artusi)

Related posts