Tutte 728×90
Tutte 728×90

Galluzzo: “Difficile giocare col Cosenza, ma il nostro atteggiamento…”

Galluzzo: “Difficile giocare col Cosenza, ma il nostro atteggiamento…”

Il tecnico della Lupa Castelli in sala stampa non accampa scuse: “Non possiamo favorire squadre così. Ho visto il Foggia e secondo me ha qualcosa in più delle altre”.

Il tecnico della Lupa Castelli, Giorgio Galluzzo, è alla prima esperienza da allenatore dopo aver concluso propria con i capitolini la carriera di difensore centrale. Prima volta per lui al San Vito. “Era un’impresa difficile giocare contro il Cosenza, in più se l’atteggiamento della mia squadra è questo diventa impossibile. Da neo-promossa non possiamo favorire una squadra come i rossoblù che non ne ha bisogno. Abbiamo dei limiti, io per primo, ma non ci sto a perdere in questo modo”. Galluzzo poi analizza il momento dei suoi. “E’ un girone molto duro in cui vanno azzerati gli errori. Io e tanti ragazzi non abbiamo esperienza in Lega Pro, solo in pochi hanno già calcato questi campi. Noi su dieci partite siamo andati sotto nove volte: così si perde spesso. Oggi sono rimasto male per l’atteggiamento dopo che a Messina meritavamo il pari e che con l’Akragas avevamo raddrizzato la partita. Mi aspettavo qualche passo in avanti, insomma, invece sono arrivati dei passi indietro. In settimana i ragazzi lavorano, ma al Marulla come altrove dobbiamo provare a fare punti. Serve coraggio e personalità, ma prendiamo gol su azione e mai su calcio piazzati: c’è da riflettere”. Il cammino della Lupa Castelli sinora ha raccontato di 17 gol incassati, ma anche confronti contro le prime della classe. “Il Foggia è superiore rispetto a tante altre compagini perché ha un impianto di gioco collaudato e propositivo. De Zerbi fa giocare i suoi alla grande e mi ha impressionato: applica un calcio moderno e diverso dai soliti cliché. Il Messina è squadra compatta con buone individualità, così come il Cosenza che è quadrato ed abile nelle ripartenze. Non so dove potranno arrivare, non sono la persona più adatta a dirlo”.

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it