Tutte 728×90
Tutte 728×90

Berretti, Novello manda in estasi il Cosenza al 93′. Martina ko (4-3)

Berretti, Novello manda in estasi il Cosenza al 93′. Martina ko (4-3)

Altalena di emozioni dopo il ricordo commosso per le vittime di Parigi. A segno anche Fabbricatore (doppietta) e Trombino. Bene il carattere degli ospiti.

Un doppietta di Fabbricatore, un gol di Trombino e l’acuto finale di Novello (al 93’!) hanno regalato al pubblico del Marca uno di quei pomeriggi indimenticabili e di sport . Il 4-3 rifilato dalla Berretti del Cosenza al Martina ha fatto sì che i Lupacchiotti di Tortelli conquistassero un’importante affermazione strappando i tre punti con gli artigli. La gara è stata molto combattuta e ricca di capovolgimenti di fronte con un’altalena di emozioni non indifferente. CRONACA. Dopo un minuto di silenzio con i 22 raccolti a centrocampo in memoria delle vittime di Parigi (foto), Tortelli sceglie il 4-4-1-1 posizionando Trombino alle spalle di Principe. Novello si sistema a centrocampo largo a destra, mentre Fabbricatore è dalla parte opposta. In mezzo a fare legna Gaudio e Iudicelli. L’età media è bassissima con due ’99 in campo e ben sei ’98. Sebbene i primi minuti siano stati tutti ad appannaggio dei pugliesi, messi in campo secondo un attento 4-5-1, a passare per primi in vantaggio sono stati i rossoblù. Merito di Fabbricatore che ha battuto Zambetti alla prima occasione utile. Il pareggio dopo appena due giri d’orologio: gioa per Todisco G. La gara mantiene un ritmo altissimo e al 24’ tocca a Trombino far secco il portiere avversario. Ancora una volta la risposta ospite non si fa attendere e Tommasi fa 2-2 dagli undici metri. Da segnalare la sostituzione di Aloisi per Mc Granaghan poco prima del pari. La ripresa sembra sorridere al Martina perché ancora Todisco G. fa secco Bellanza e regala un’illusione ai suoi. A quel punto Tortelli si gioca il tutto per tutto togliendo Sbarra e Principe per Antonio Bilotta e Costabile. La musica cambia e Fabbricatore fa 3-3. Il ritmo, nonostante qualche entrata ai limiti, si abbassa. Fino al 93’ quando Novello gonfia la rete e corre verso la tribuna. (Francesco Pellicori)

Il tabellino:
COSENZA-MARTINA 4-3
COSENZA (4-4-1-1):
Bellanza; Sbarra (10’ st Bilotta), De Luca, Pisani, Aloisi (32’ Mc Granaghan); Novello, Iudicelli, Gaudio, Fabbricatore; Trombino, Principe (25’ st Costabile). A disp.: Pizzino, Montalto, Zuccarelli, Mazza. All.: Tortelli
MARTINA (4-5-1): Zambetti; Semeraro, Martellotta, Passaro (17’ st Fonte), Cassano; Selicato, Todisco D, Foggetti, Satalino, Todisco G. (29’ st Scalia); Tommasi (21’ st Vinci). A disp.: Ernandes, Curri, Mizzi, Turrone, Calabrese, Salamino. All.: Marasciulo
ARBITRO: Zangara di Catanzaro
MARCATORI: 7′ pt Fabbricatore (C), 9’ pt Todisco G. (M), 24’ pt Trombino (C), 33’ pt Tommasi (M, rig.), 4’ st Todisco G. (M), 11’ st Fabricatore (C), 48’ st Novello (C)
NOTE: Spettatori circa 100. Ammonuti: Foggetti (M), Aloisi (C), Tommasi (M), Semeraro (M). Angoli: 6-2 per il Cosenza. Recupero: 1’ pt – 6’ st

Risultati 9° giornata:
Akragas-Monopoli 2-0; Melfi-Casertana 1-5; Benevento-Lecce 2-2; Foggia-Andria 0-1; Cosenza-Martina 4-3; Catanzaro-Messina e Catania-Matera domani
Classifica:
Matera 20*, Casertana 18, Monopoli e Foggia 16, Lecce e Fidelis Andria 15, Benevento 13, Akragas 12, Catania* 11, Cosenza 10, Catanzaro** 9, Messina* 6, Melfi 3, Martina* 2
* partita in meno

Related posts