Eccellenza

Brutium, sconfitta che fa male. Il Soverato passa al Marca (3-1)

I rossoblù fanno la partita, ma trovano un portiere super sulla propria strada. Non basta il cuore del solito Martire, alla fine i Lupacchiotti si ritrovano penultimi.

Non basta il solito Martire alla Brutium Cosenza che al cospetto del SoveratoDavoli esce con le ossa rotta da un importante match casalingo in ottica salvezza. Il 3-1 rifilato dai catanzaresi ai rossoblù testimonia come sia difficile un campionato. Illusorie, pertanto le due vittorie conseguite nelle ultime due giornate, anche se il risultato del campo è altamente bugiardo. Libero dovrà rimboccarsi le maniche e lavorare sugli uomini a disposizione perché la classifica, che recita penultimo posto, inizia a preoccupare. CRONACA. La gara tuttavia era partita sorridendo agli ultras della Curva Nord. In tre occasioni, nitidamente, i padroni di casa sono arrivati ad un tanto così dal gol che avrebbe cambiato volto alla contesa. Martire arriva con un attimo di ritardo su un assist di Cinelli, poi Attanasio in rovesciata trova un super-Lombardo a dirgli di no e sempre Martire al 40’ scarica un destro secco verso la porta. La risposta datagli dal pipelet catanzarese però è di altra categoria. Finite le cartucce la classica beffa. Proprio sull’azione seguente, Borrelli si ritrova grazie ad uno svarione difensivo nelle condizioni di poter calciare a botta sicura. Algieri non fa il miracolo ed è 0-1. La doccia è talmente fredda che prima del break Viteritti ingenuamente atterra Ranieri in aria. E’ rigore, che lo stesso Ranieri trasforma. Una punizione troppo severa per i Lupacchiotti che negli spogliatoi non si danno pace. Nella ripresa Lombarda salva per la terza volta su una zuccata di Spadafora, ma Martire è pronto ad accorciare le distanze sulla ribattuta: 2-1. Attanasio sfiora il pari con un tiro velenoso, poi l’episodio che decide il match. Ponzio stoppa irregolarmente un contropiede del SoveratoDavoli a centrocampo e si becca il rossa. Nel finale Caruso prende il palo e sulla ripartenza cala il sipario con la doppietta personale di Ranieri e il 3-1 finale.

Il tabellino:
BRUTIUM COSENZA:  Algieri; Cinelli, Ponzio, Guzzo, Viteritti (1′ st Arlotta); Attanasio, Spinelli, Caruso, Principato (17′ st Scarlato S.); Martire, Spadafora. A disp.: Gardi, Napolitano, Irace, Basta, Scarlato G. Allenatore: Libero.
SOVERATO DAVOLI: Lombardo; Vertua, Mele, Barca, Tudu; Gualtieri, Borrelli (27′ st Corapi), Virgilio; Ranieri, Mungo (14′ st Pisano), Procopio (40’ st Corapi). A disp.: Corapi, Bertucci, Nisticò. Allenatore: Pisano.
ARBITRO: Minio di Catanzaro (Petruzza e Sacco)
MARCATORI: 41’ pt Borrell (SD), 45 ’pt Ranieri (SD, rigore), 12’ st Martire (B), 41’ st Ranieri (SD)

Risultati 10° giornata:
MKE-San Fili 2-2, Promosport-Silana 2-0, Atl.Botricello-Corigliano 0-1, Brutium Cosenza-Soverato Davoli 1-3, Cariati-Luzzese 1-2, Amantea-Filogaso 1-0, Cotronei-Torretta 1-1, Garibaldina-Juvenilia 1-1

Classifica:
Luzzese 28, Corigliano 24, Cotronei 19, Amantea 18, Juvenilia 17, Promosport 15, Cariati * 13, San Fili, Botricello* e Filogaso*11, MKE*10, Torretta Soverato Davoli e Garibaldina* 9, Brutium CS, 6*, Silana 1

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina