Tutte 728×90
Tutte 728×90

Csi, la Coppa Cosenza regala grandi sorprese

Csi, la Coppa Cosenza regala grandi sorprese

Tanti gol nel primo turno di Coppa tra squadra di serie A, B e C. E venerdì riparte il campionato con scontri ad alta tensione.

Non sono mancate le sorprese nel primo turno di Coppa Cosenza Csi che vedeva contrapposte le squadre di serie A con quelle di B e C. Conferme per Santa Famiglia e San Francesco. Le battistrada di serie A eliminano rispettivamente Quattromiglia (serie B) e Spezzano Sila (serie C). L’Atletico Micatanto supera facilmente l’Atletico San Pietro d’Amantea (serie C) . Accede al secondo turno anche il San Carlo Borromeo sbarazzandosi della Solution24 (serie B). Risultato a sorpresa invece sui campi di Montalto e Carolei, ad avere la meglio a Montalto è stato l’Oratorio Giovanni Paolo II (serie B) mentre a Carolei un mai domo Lattarico (serie B) riesce a spuntarla ai calci di rigore eliminando i locali. Vittoria facile per la Nuova Celico che elimina lo Sporting Mongrassano (serie C). Anche l’altra squadra di Celico riesce a superare il turno battendo la Santa Famiglia B (serie B) al termine di una partita combattuta. Nel derby Rovito Lappano (serie C) la spuntano gli ospiti conquistando il passaggio al turno successivo. Altro risultato a sorpresa viene dal campo di villaggio Europa dove la Globalc5 lascia la Coppa Cosenza per merito del San Vito Martire (serie C). Passa il turno anche il San Luca Vadue superando in scioltezza il Rovito futsal di serie C. Vittoria a tavolino per il Papa Francesco di San Giovanni in Fiore per la mancata presenza dell’Altomonte . Venerdì, intanto, ritornano i campionati. In serie A San Francesco e Santa Famiglia continueranno questa sfida a distanza per mantenere il primato. Per vedere calendario e classifiche aggiornate dei tre campionati open consultate il sito www.csicosenza.it.

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it