Tutte 728×90
Tutte 728×90

Monopoli-Cosenza: l’avversario

Monopoli-Cosenza: l’avversario

A Cosenza per bissare il colpaccio di Foggia. Occhio alla forma del portiere Pisseri. Mancherà Romano nel 4-3-3 di Tangorra

Al San Vito – Gigi Marulla, per continuare a stupire. Il Monopoli (foto latorre) di mister Massimiliano Tangorra, proverà il colpaccio anche a Cosenza. Eh si, perché è della scorsa settimana il clamoroso trionfo di Foggia. Uno 0-2 esterno firmato da Croce e Gambino, che ha spedito dritto dritto il Monopoli, a metà classifica, mettendo nei guai i satanelli. Quello attuale è un piazzamento ideale ed insperato ad inizio anno per i gabbiani che con 14 punti, occupano al momento un tranquillo nono posto, ma che sono partiti con il chiaro intento di evitare la retrocessione in Serie D, dopo esser tornati tra i professionisti dopo un’assenza di ben 5 anni. Per il Monopoli, tre le lunghezze di vantaggio sulla zona calda e tre i punti di distacco dal Cosenza. Vincere e agganciare i lupi sarebbe l’ideale, ma certamente anche un pareggio sarebbe gradito in casa pugliese. Occhio alla forma del portiere Matteo Pisseri che già l’anno scorso lasciò il segno a Cosenza con la maglia della Juve Stabia, neutralizzando un rigore a Mosciaro nella vittoria delle vespe. Il portiere parmense anche a Foggia ha fatto il fenomeno, parando questa volta ben due penalty ai rossoneri. Uno per tempo: prima quello di Sarno e poi quello di Iemmello. Quello di Foggia tra l’altro, è già il secondo successo stagionale in trasferta per il Monopoli, dopo quello ottenuto in casa della Lupa Castelli Romani.  Monopoli che, al contrario del Cosenza, si conferma squadra da over. Quarto attacco del campionato con 12 gol segnati, ma quarta peggior difesa, con lo stesso numero di reti subite. Per quanto riguarda la formazione, per Tangorra scelte quasi obbligate. Sarà un 4-3-3 con Pisseri in porta. I 4 difensori da destra a sinistra saranno: Luciani, Ferrara, Esposito e Bei. In mezzo al campo Battaglia e Tarantino ai lati di Djuric. In avanti la punta centrale sarà Gambino, coadiuvato da Croce a destra e Pinto a sinistra. Mancherà l’infortunato di lungo corso Ghosheh, mentre è squalificato Romano. (Alessandero Storino)

MONOPOLI (4-3-3): Pisseri; Luciani, Ferrara, Esposito, Bei; Battaglia, Djuric, Tarantino; Croce, Gambino, Pinto. A disposizione: Tognoni, Esposito, Battaglia, Castaldo, Guglielmi, Difino, Ricucci, Bellante, Maresca, Rosagio. Allenatore: Tangorra

Related posts