Tutte 728×90
Tutte 728×90

Emozioni da infarto al Marulla. Il Cosenza vola in rimonta (2-1)

Emozioni da infarto al Marulla. Il Cosenza vola in rimonta (2-1)

Monopoli subito a segno con Gambino, poi pressione dei rossoblù fino alla mezzora quando Arrighini trova il pareggio. Nella ripresa rosso a Blondett, ma Criaco trova il jolly.

Una vittoria fondamentale, di quelle che valgono doppio per come sono arrivate. La rimonta, in dieci, del Cosenza sul Monopoli ha un sapore dolcissimo per le emozioni vissute al Marulla. Ospiti avanti dopo un paio di minuti con Gambino, poi pressione dei Lupi fino al pari di Roselli. Nella ripresi rosso a Blondett, ma poi Criaco fa esplodere il Marulla. Roselli sceglie di mandare in campo La Mantia al fianco di Arrighini e manda in panchina Raimondi. In difensa c’è Ciancio destra, turno di riposo per Corsi. Per il resto è la classica formazione di Giorgio Roselli. Il Monopoli di Tangorra risponde invece con la coppia di attaccanti Croce e Gambino.
CRONACA.
1’ Batte il Cosenza, si parte.
2′ Cross di Pinto per Gambino. Anticipo secco su Blondett: 1-0 per il Monopoli
6′ Triangolo nello stretto Arrighini-Criaco-Arrighini. Cosenza vicino al pareggio.
8′ Ancora Criaco per Arrighini, ma Esposito gli fa carambolare la palla sullo stinco e la sfera termina sul fondo.
32′ Gara bloccata nonostante la pressione del Cosenza. Roselli passa al 3-4-3
33′ Pareggio del Cosenza. Cross di Ciancio, deviazione di Tarantino. La palla schizza in area, ma Arrighini è un falco: 1-1
40′ Accorgimento tattico del Monopoli che passa al 4-4-2
41′ Errore clamoroso di Statella solo davanti al portiere. Supera Pisseri, ma si fa respingere il tiro da Esposito sulla linea
45′ +1 Squadre negli spogliatoi dopo un minuto di recupero
SECONDO TEMPO.
1′ In campo gli stessi 22 dei primi 45′
10′ Primo cambio per Roselli. Fuori La Mantia che ha corso tanto, dentro Raimondi
15′ Riecco Caccetta in campo. Gli lascia il posto Fiordilino. Cosenza di nuovo con il 4-4-2
25′ Tocca a Corsi. Gli lascia il posto uno spento Statella
27′ Espulso Blondett per gioco violento: ha rifilato una gomitata ad un avversario.
30′ Tedeschi salva su Croce su cross teso di Pinto
38′ Cosenza in vantaggio. Assist di Arrigoni e Criaco buca il portiere avversario: 2-1 per i Lupi in dieci.
42′ Punizione pericolosa di Rosafio, palla sulla barriera e parapiglia in area. Risolve Perina.
45′ Concessi 4′ di recupero
45’+4 Squadre negli spogliatoi. Vola il Cosenza

Il tabellino:
COSENZA (4-4-2):
Perina; Ciancio, Tedeschi, Blondett, Pinna; Criaco, Arrighini, Fiordilino (15′ st Caccetta), Statella (24′ st Corsi); Arrighini, La Mantia (10′ st Raimondi). A disp.: Saracco, Puterio, Soprano, Guerriera, Ventre, Vutov. All.: Roselli
MONOPOLI (3-5-2): Pisseri; Bei (44′ st Guglielmi), Esposito, Ferrara; Luciani, Djuric (45′ st Difino), Battaglia, Tarantino (31′ st Rosafio), Pinto; Croce, Gambino. A disposizione: Tognoni, Castaldo, Ricucci, Bellante, Maresca. All.: Tangorra
ARBITRO: Sassoli di Arezzo
MARCATORI: 2′ pt Gambino (M), 32′ pt Arrighini (C), 37′ st Criaco (C)
NOTE: Incasso biglietti euro 10.879, paganti 1.118, abbonati 420. Presenze totali allo stadio: 1.639 con una sparuta rappresentanza ospite. In tribuna Donata Bergamini. Espulso al 27′ Blondett (C) per gioco violento; Ammoniti: Luciani (M), Criaco (C); Corner: 2-1 per il Monopoli; Recupero: 1′ pt – 4′ st

Related posts