Tutte 728×90
Tutte 728×90

Berretti, blitz del Cosenza in casa del Matera (2-1)

Berretti, blitz del Cosenza in casa del Matera (2-1)

Seconda vittoria consecutiva per i ragazzi di Tortelli che mandano al tappeto la seconda della classe grazie ai gol di Aloisi e Trombino.

Il Cosenza ci prende gusto e acciuffa la seconda vittoria consecutiva ai danni della seconda della classe. I Lupacchiotti di mister Tortelli trovano la vittoria corsara in casa del Matera imponendosi con il risultato di 2-1. CRONACA. Vittoria sofferta quella del Cosenza sul terreno di gioco del centro sportivo “Scirea” di Matera. La partita, molto nervosa, vede i padroni di casa iniziare meglio, cercando con costanza il gol del vantaggio ma senza impensierire mai seriamente l’estremo difensore cosentino Bellanza. Anzi è proprio il Cosenza a passare in vantaggio quando mancano 10′ alla fine della prima frazione di gioco con il terzino sinistro Aloisi che batte il portiere della compagine lucana Di Molfetta. Sul risultato di 0-1 per i ragazzi di Tortelli si chiude la prima frazione di gioco. La ripresa inizia come il primo tempo, con i padroni di casa che vogliono arrivare al pareggio ma la difesa rossoblù fa buona guardia e di rimessa segna il punto dello 0-2 con il centravanti Trombino. All’ora di gioco la partita si incattivisce e finiscono sul taccuino dell’arbitro ben 7 giocatori. Al 64′ il Cosenza rimane in inferiorità numerica per l’espulsione del secondo marcatore Trombino e appena 4′ dopo arriva la marcatura della compagine di casa con Morra che accorcia le distanze. Il forcing finale del Matera, però, non porta al pareggio e dopo 6′ di recupero il signor Cannito decreta la fine delle ostilità. Buona vittoria questa di Matera per i ragazzi di Tortelli che, dopo aver subito tre sconfitte consecutive (contro Benevento, Casertana e Lecce), centrano la seconda vittoria di fila andando a vincere sul terreno di gioco della seconda in classifica. Per questo motivo, i tre punti ottenuti fanno bene alla classifica ma sopratutto al morale. Ora bisogna dare continuità a questi risultati e cercare di guadagnare posizioni importanti da qui al termine del campionato. (Francesco Pellicori)

Il tabellino:
MATERA (4-4-2): Di Molfetta; Del Vino, Donvito, Ludovico, Pastore; Sciaccoviello (66′ Ostuni), Donnola, Vispo, Rizzi (56′ Morra); Dammacco, Papappico (56′ Petitti). A disposizione: Plantamura, Antonacci, Pagano, Quero, Cipri, Gissi. Allenatore: –
COSENZA (4-3-3): Bellanza; M.Novello, De Luca, Di Somma, Aloisi; Minardi, Canonaco, Gaudio (93′ Sbarra); Bilotta (67′ Costabile), Trombino, Fabbricatore (91′ Lacaria). A disposizione: Abate, Mc Granaghan, Pisani, Principe. Allenatore. Tortelli
ARBITRO E ASSISTENTI: Arbitro Francesco Domenico Cannito della sezione di Matera coadiuvato dagli assistenti Nicola Di Peloe Gianfranco Lattarulo di Matera.
MARCATORI: 35′ Aloisi (C), 52′ Trombino (C), 68′ Morra (M)
NOTE: Pomeriggio fresco, terreno di gioco in buone condizioni. Spettatori circa 50. Ammoniti: 28′ Fabbricatore (C), 57′ Minardi (C), 66′ Dammacco (M), 70′ Ostuni (M), 74′ Bellanza (C), 83′ Aloisi (C), 84′ Canonaco (C), 95′ Lacaria (C ). Espulso al 64′ Tombino (C). Angoli 4-3 per il Matera. Recuperi 1′ pt e 6′ st.

Risultati 10° giornata:
Akragas-Catanzaro 0-1, Casertana-Benevento 4-2, Lecce-Foggia 2-1, Martina Franca-Melfi 4-0, Messina-Catania 0-1, Monopoli-Fidelis Andria 4-3

Classifica:
Casertana 21, Matera 20, Monopoli 19, Lecce 18, Catania 17, Foggia 16, Catanzaro e Fidelis Andria 15, Benevento e Cosenza 13, Akragas 12, Messina 6, Martina Franca 5, Melfi 3.
*Catanzaro e Martina Franca hanno una partita in meno.

Prossimo turno:
Melfi-Cosenza, Benevento-Foggia, Catania-Akragas, Catanzaro-Casertana, Fidelis Andria-Lecce, Martina Franca-Messina, Matera-Monopoli

Related posts