Eccellenza

Brutium, che disfatta. Tre rigori contro e poker dal Filogaso

I rossoblù senza gli squalificati Caruso, Ponzio e Martire incassano una pesante sconfitta. I padroni di casa sfruttano i tiri dal dischetto.

La Brutium incassa un’altra sconfitta pesante, ma il match disputato a Filogaso fa infuriare il club rossoblù, gestito da quasi cinque anni dagli ultras della Curva Nord del Marulla. Il 4-1 finale ha preso forma grazie a quattro penalty concessi da signor Cacurri di Reggio Calabria, di cui soltanto uno a favore dei Lupacchiotti. La classifica continua ad essere drammatica con la penultima posizione ormai stabilmente occupata. CRONACA. Il match, che per gli ospiti non vede in campo gli squalificati Caruso, Ponzio e Martire, parte subito in maniera vibrante con una serie di capovolgimenti di fronte che portano l’arbitro ad indicare il dischetto in favore dei padroni di casa al 22’. E’ Fanelli ad essere atterrato in area e a presentarsi dagli undici metri. La trasformazione è perfetta: 1-0. Guzzo e compagni si riversano in avanti e prima del break trovano l’1-1. Ierace viene atterrato sugli sviluppi di un calcio d’angolo: ancora rigore. Spadafora calcia con precisione e riequilibra momentaneamente il punteggio. Nemmeno il tempo di godere del pareggio che il dito di Cacurri indica ancora il dischetto, ma dalla parte opposta. Fanelli firma il bis e manda tutti negli spogliatoi tra le proteste degli ospiti. Nella ripresa la Brutium si riversa in avanti, ma presta il fianco alle ripartenze dei vibonesi. Gardi è super in paio di occasioni, ma può poco sul diagonale di Stilo. Il punto alla giornata negativa dei rossoblù fa il verso alla tripletta di Fanelli. Sempre dal dischetto.

Il tabellino:
FILOGASO-BRUTIUM COSENZA 4-1
FILOGASO:
Bombai, Toscano, Cascas, Macrì, Frija, Mazza, Corigliano (32’ st Maluccio), Cutuli (12’ T. Mari), Stilo (35’ st Febbraro), Franzè Fanelli. All.: Fragalà.
BRUTIUM COSENZA: Gardi, G. Scarlato, Arlotta, Spinelli, Ierace, Guzzo, Fiumara, Cinelli, Spadafora, S. Scarlato, Attanasio. All.: Libero 6
ARBITRO: Cacurri di Reggio Calabria
MARCATORI: 22’ pt Fanelli (F, rig.), 44’ pt Spadafora (B. rig.), 45’ pt Fanelli (F, rig.), 19’ st  Stilo (F), 27’ st Fanelli (F, rig.)

Risultati 11° giornata:
Atletico Botricello-Mke 0-1; Corigliano-Cariati 2-1; Filogaso-Brutium 4-1; Juvenilia-San Fili 0-1; Torretta-Garibaldi 1-1; Luzzese-Amantea 2-2; Soverato-Promosport 1-0; Silana-Cotronei 1-3

Classifica:
Luzzese 29, Corigliano 27, Cotronei 22, Amantea 19, Juvenilia Roseto e Filogaso 17, Cariati e Mke 16, Promosport 15, San Fili 14, Soverato Davoli 12, Atletico Botricello 11,  Garibaldina, Torretta 10, Brutium Cosenza 8, Silana 1

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina