Tutte 728×90
Tutte 728×90

Giudice Sportivo: due giornate a Blondett

Giudice Sportivo: due giornate a Blondett

Il difensore del Cosenza paga a caro prezzo i cartellino rosso ricevuto sabato scorso nel match vinto contro il Monopoli. Non ci sono calciatori del Benevento tra i sanzionati.

Il Giudice Sportivo Not. Pasquale Marino, assistito dal Rappresentante dell’A.I.A. Sig. Roberto Calabassi, nella seduta del 23-24 Novembre 2015 ha adottato le deliberazioni che di seguito integralmente si riportano. Figura il cosentino Blondett che è stato espulso nel match di sabato scorso contro il Monopoli. Non compaiono invece elementi del Benevento, prossimo avversario sabato dei Lupi.

AMMENDA SOCIETA’
€ 3.000,00 CATANZARO CALCIO 2011 SRL per comportamento gravemente antisportivo, perchè con la propria squadra in vantaggio venivano fatti mancare i palloni di riserva e sospeso il servizio di raccattapalle allo scopo di rallentare la ripresa del gioco.
€ 3.000,00 JUVE STABIA S.R.L. perchè propri sostenitori, durante la gara, intonavano un coro offensivo verso le forze dell’ordine; perchè un isolato sostenitore durante la gara rivolgeva ad un addetto federale reiterate frasi offensive.
€ 1.500,00 CATANIA SPA perchè propri sostenitori introducevano e facevano esplodere tre petardi di cui due nel proprio settore ed uno nel recinto di gioco, il tutto senza conseguenze.

CALCIATORI
SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE
Vicente Bruno Leonardo (AKRAGAS CITTADEITEMPLI) per atto di violenza verso un avversario con il pallone non a distanza di gioco.
Blondett Edoardo (COSENZA CALCIO S.R.L.) per atto di violenza verso un avversario a gioco fermo.
SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA
Coletti Tommaso Roberto (Foggia), Di Nunzio Francesco (Melfi)

 

Related posts