Tutte 728×90
Tutte 728×90

Social…izzando. Ventre suggerisce letture a La Mantia. Tedeschi faccia di… bronzo

Social…izzando. Ventre suggerisce letture a La Mantia. Tedeschi faccia di… bronzo

Questa settimana su Facebook, Twitter e Instagram protagonista anche Kevin Marulla con un salto da guinness. Intanto il Cosenza ripassa le tabelline a scuola…

Facebook, Twitter e Instagram offrono la possibilità di seguire i Lupi (e chi gli ruota intorno) momento dopo momento. Ecco il meglio che ha offerto la settimana, con personaggi che, dalle parti del Marulla, si conoscono molto bene o che in passato hanno fatto sognare i supporter rossoblù.

  • cosenza social in classe
  • tedeschi social bronzo
  • kevin
  • de angelis baby social

1) Giovedì scorso una rappresentanza dei giocatori rossoblù, accompagnata dal team manager, ha fatto visita all’istituto comprensivo “Don Milani – De Matera”. Sfogliando la fotogallery sulla pagina ufficiale Facebook della società, i calciatori si sono divertiti a firmare autografi e a posare per i selfie insieme ai giovanissimi studenti. Poi la foto ricordo seduti in classe tra i bambini di quarta, dove un Andrea La Mantia, dall’alto dei suoi 190cm, fa visibilmente fatica a tenere le gambe sotto il banchetto. E un altro divertentissimo scatto in cui capitan Caccetta e compagni fingono di studiare sfogliando un sussidiario, mentre Kevin Marulla si improvvisa maestro, ma nessuno di loro riesce bene a mascherare le risate.

2) Il “bomberismo” è una corrente filosofico-culturale nata agli inizi del XXI secolo che trova in Bobo Vieri il suo maggiore esponente e la sua opera più significativa nella di lui biografia “Chiamatemi Bomber”. A pochi giorni dalla messa in vendita, le librerie di tutta Italia sono state prese d’assalto e tra i primi ad aggiudicarsene una copia ecco il nostro Michael Ventre che, mentre si accinge alla lettura, suggerisce al compagno La Mantia: “tu quando lo fai un libro?” A buoni intenditori….

3) Se Ventre ha trascorso il weekend immerso nella lettura, anche Luca Tedeschi lo ha dedicato alla propria crescita culturale andando a visitare i Bronzi di Riace, nel museo archeologico di Reggio Calabria. Tra i commenti, su Instagram, un amico lo invita a spogliarsi e a prendere posto nel museo accanto alle famose statue. Ma noi il Ministro della Difesa lo preferiamo vestito di rossoblù in mezzo al campo del Marulla.

4)Vincere una partita in rimonta, come quella di sabato scorso contro il Monopoli, ha fatto esplodere in maniera incontenibile lo stadio: dagli undici in campo alla panchina, dallo staff medico ai giornalisti in tribuna, dalla speaker agli ultrà tutti. Ma il premio “Esultanza composta” della settimana va sicuramente al self control del team manager Kevin Marulla, che con i suoi salti ha distolto gli obiettivi dei fotografi dai marcatori, per concentrarli su di sé. Cento di queste gioie, Kevin!

5) Concludiamo la carrellata di questa settimana con un indovinello: chi sarà mai questo bambino apparso su Facebook, con il caschetto, le braccia conserte e la maglia della Lazio? La foto è un po’ datata ma per riconoscerlo vi diamo un indizio: attualmente porta la barba e siede sulla panchina dei lupi… (Carmen Esther Artusi)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it