Tutte 728×90
Tutte 728×90

Berretti, grande rimonta del Cosenza con il Catania (2-2)

Berretti, grande rimonta del Cosenza con il Catania (2-2)

Sotto di due reti, i Lupacchiotti di Tortelli riescono a pareggiare nella ripresa grazie ad un rigore di Di Gaudi e ad una rete di Mattia Novello che fa esplodere la panchina rossoblù.

Continua il filotto di risultati utili consecutivi per i Lupacchiotti agli ordini di Tortelli. Di fatto, nell’incontro valido per la dodicesima giornata di campionato “Berretti” del girone D, i piccoli Lupi hanno conquistato un pareggio che, per come si era messa la partita, sa di vittoria. Sotto di due gol, i ragazzi di Tortelli hanno saputo alzare la testa e acciuffare un insperato pareggio nei minuti finali grazie alla rete del terzino destro Mattia Novello. CRONACA. Parte male il Cosenza che subisce il possesso palla avversario nella prima fase del match. Gli ospiti sembrano più sciolti nel rettangolo verde e si portano in vantaggio verso il quarto d’ora del primo tempo con Schisciano che riesce a battere un incolpevole Bellanza. Subito il primo schiaffo, il Cosenza prova da alzare il baricentro ma gli attacchi dei rossoblù sono sterili e il primo tempo si conclude con il risultato di 1-0 per il Catania. La seconda frazione di gioco vede il Cosenza spingere ma gli etnei approfittano degli spazi per sfoderare il proprio contropiede. Al 49′ l’azione di rimessa della compagine rossazzurra è letale e Di Stefano mette a segno il punto del 2-0 per i ragazzi di Pulvirenti. Il Cosenza sembra stordito e pronto a capitolare sotto i colpi degli avversari, ma, quando mancano 20′ dal termine, il signor Sità decreta un penalty a favore della compagine silana. Dagli undici metri va Di Gaudi che con freddezza non sbaglia e sigla il punto dell’1-2. Con le distanza accorciate i Lupacchiotti ci credono e sfiorano un paio di volte la marcatura prima che Mattia Novello di gran carriera riesce a siglare il punto del 2-2 allo scadere facendo esplodere di gioia tutta la panchina rossoblù. Nonostante i 5′ di recupero la partita dice poco e niente e il signor Sità decreta la fine delle ostilità sul risultato finale di 2-2. Buon risultato per i piccoli Lupi contro un avversario ostico come il Catania. Con questo punto il Cosenza si porta a quota 17 punti occupando la nona posizione in graduatoria.

Il tabellino:
COSENZA: Bellanza, Novello, Zuccarelli (76′ Iudicelli), De Luca, Di Somma, Canonaco, Bilotta (61′ Lacaria), Minardi, Trombino, Gaudio, Fabbricatore (61′ Collocolo). A disposizione: Abatematteo, Sbarra, Mazza, Principe. Allenatore: Tortelli
CATANIA: Biondi, Migliaccio (88′ Di Grazia), Dadone, Mileti, Longo Bonaccorsi, Di Stefano, Schisciano, Napolitno, Rizzo (46′ Indelicato), Fulvi (87′ Papaserio). A disposizione: Spataro. Allenatore Pulvirenti
ARBITRO: Sità di Catanzaro
MARCATORI: 14′ Schisciano (Ct), 49′ Di Stefano (Ct), 71′ Di Gaudio (Cs, rig.), 84′ Novello M. (Cs)
NOTE: Pomeriggio freddo e soleggiato. Campo in buone condizioni. Spettatori circa 50. Ammoniti: 50′ Migliaccio (Ca), 66′ Di Stefano (Ca), 67′ Canonaco (Co), 94′ Gaudio (Co). Angoli 2-1 per il Catania. Recuperi 1′ pt – 2′ st

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it