Tutte 728×90
Tutte 728×90

Kickboxing, il Cobra Team Cosenza conquista sei primi posti

Kickboxing, il Cobra Team Cosenza conquista sei primi posti

Agli interregionali Fikbms i ragazzi del maestro Domenico Massarini hanno staccato il biglietto per accedere ai campionati italiani.

Qualificazione acciuffata per i ragazzi della Cobra Team Cosenza del maestro Domenico Massarini che, dopo una serie di incontri entusiasmanti, hanno staccato il biglietto per accedere ai campionati italiani di kick boxing. Ben 6 i primi posti, 2 secondi e 2 terzi racimolati nella gara interregionale Fikbms (Federazione italiana kick boxing muay thai e savane) organizzata dal presidente Giorgio Lico della Thunder Pizzo. Biglietti da visita non indifferenti per gli atleti che giornalmente si allenano all’interno della palestra Hedonism di via Panebianco e che praticano uno sport che ultimamente vanta dei favori di tv e quotidiani sportivi. A conquistare il gradino più alto del podio: Romina Cozzolino già detentrice del secondo posto nella Coppa del Mondo di Rimini datata giugno 2015, prima sia nella categoria Mma light 65 kg (gara preparata con la collaborazione del maestro Marco Passarelli), sia nella categoria Light contact. Secondo posto per la fighter nativa di Rose invece, nella gara di Kick light al termine di un match combattuto contro la campionessa avellinese Angela Picone. Primi posti anche per le due piccole di casa Cobra team: Teresa Filice e Sabrina Greco, entrambe appena diciottenni che, rispettivamente nelle categorie -50 kg e -55 kg kick liht e light contact hanno sbaragliato l’agguerrita concorrenza di sfidanti provenienti da Molise, Campania, Sicilia, Puglia e Basilicata. Secondo posto per il mastino del tatami Salvatore Tenuta nella categoria +80 kg kick light e medaglia di bronzo invece, in quella di light contact. Sul gradino più basso del podio il furetto rendese Francesco Palermo alla sua quarta apparizione in gara nella categoria 50 kg kick light. Un altro punto in più da aggiungere al palmares della associazione sportiva dilettantistica Cobra team Cosenza del maestro Domenico Massarini che oggi pomeriggio ha ricevuto dal sindaco di Cosenza Mario Occhiuto e dal consigliere comunale Roberto Sacco una targa di encomio per l’ottimo risultato ottenuto nello giugno scorso a Rimini alla Coppa del Mondo Wako (primo posto nella categoria +94 kg kick light).

Related posts