Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza, prima seduta dell’anno nuovo con i pasticcini

Cosenza, prima seduta dell’anno nuovo con i pasticcini

I calciatori sono tornatati ad allenarsi dopo il giorno libero seguito alla festa di Capodanno. Il direttore sportivo Meluso ha festeggiato con tecnico e squadra le sue 51 candeline.

Da oggi non si scherza più. Al Marulla non è iniziato soltanto il nuovo anno, ma anche una normale settimana di lavoro che porterà il Cosenza tra sette giorni a vivere una sfida fondamentale sul terreno dell’Ischia. E’ un match da vincere a tutti i costi, al punto che anche Roselli dopo la partita contro l’Andria sottolineò questo aspetto. Il 2016 non potrebbe partire nel modo migliore se non con il primo successo esterno del campionato, utile a mantenere i rossoblù nelle zone che contano della classifica in attesa dei botti di mercato. Roselli è per questo che oggi non ha fatto sconti a nessuno. A margine del consueto lavoro atletico, ha fatto disputare ai suoi un prolungato possesso palla. Subito dopo ecco servita la classica partitella a campo ridotto dove è stato l’agonismo a farla da padrone. Ogni gol era festeggiato da Arrighini e compagni quasi come una rete in gara ufficiale. E’ rientrato in città pure il direttore sportivo Mauro Meluso, fresco di compleanno festeggiato ieri sera a Teramo insieme alla famiglia. Ha inteso fare lo stesso con la squadra e lo staff tecnico, tanto che a bordocampo non sono mancati i pasticcini per le sue 51 candeline.

Related posts