Tutte 728×90
Tutte 728×90

Tifosi in controtendenza: “Meluso, il Cosenza ha bisogno di un centrocampista”

Tifosi in controtendenza: “Meluso, il Cosenza ha bisogno di un centrocampista”

Netto il risultato del sondaggio di CosenzaChannel: il 53% dei tifosi al posto del ds prenderebbe un mediano. Il 39% rinforzerebbe l’attacco, mentre solo l’8% metterebbe mano alla difesa.

Va in controtendenza la tifoseria rossoblù rispetto a quelli che sono gli obiettivi di mercato del Cosenza e del direttore sportivo Mauro Meluso. E’ cosa risaputa che l’obiettivo principale resta un difensore centrale under (in cima alla lista c’è Nicolò Gigli (‘96) della Fiorentina per adesso in prestito a Lecce), solo dopo si darà la caccia ad un mediano capace di non far rimpiangere Cristian Caccetta nel periodo di convalescenza (fari puntati su Carmine Giorgione (‘91) del Messina). Il sondaggio di CosenzaChannel.it, tuttavia, ha svelato che i supporter opererebbero in maniera differente. Il reparto che a loro avviso andrebbe rinforzato con urgenza è il centrocampo: la pensa così il 53% dei fan rossoblù. A seguire, colpo di scena, il 39% dei sostenitori porterebbe a Roselli un nuovo attaccante per incrementare il bottino di reti realizzate, evidentemente troppo scarno finora. Soltanto l’8%, infine, metterebbe mano nel pacchetto arretrato. Anche i commenti dei tifosi sono stati abbastanza chiari. “‪Senza dubbio il primo reparto da rafforzare è l’attacco – spiega Massimiliano – In seconda battuta un pilastro di centrocampo perché Caccetta per quanto forte sia è sempre infortunato. Mi dispiace che gli abbiano fatto un triennale”. Secondo Francesco “andrebbero presi un difensore centrale che fa da pilastro e un bel centravanti che segna di continuo affiancato ad Arrighini‬”. Benito non ci gira intorno: “A parer mio questa squadra ha bisogno di un centrocampista di spessore, il classico regista che ti illumina con le sue veloci giocate, che inventa azioni da gol. Effettivamente Caccetta pur essendo un ottimo calciatore si infortuna continuamente”. Mimmo è un interventista: “Tutti e 3 i reparti vanno rinforzati, in primis il difensore centrale mancino, non il ragazzino della Primavera, ma un difensore di spessore. A centrocampo un degno sostituto di Caccetta, in avanti Arcidiacono. Cedere subito Raimondi”. Chiusura dedicata a Salvatore: “Prenderei almeno 3mila tifosi!”. Come dargli torto?

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it