Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza, la pioggia protagonista dell’allenamento

Cosenza, la pioggia protagonista dell’allenamento

La seduta mattutina alla Popilbianco ha confermato il trend degli ultimi giorni tra lavoro atletico e approfondimento di natura tattica con partitella finale.

E’ stata la pioggia la vera protagonista della mattinata, affrontata in modo complicato da Arrighini e compagni. L’allenamento del Cosenza è iniziato intorno alle 11,30 con la solita razione di lavoro fisico ad introdurre poi la sessione vera e propria. Il preparatore atletico Roberto Bruni ha diviso in due gruppi i calciatori a disposizione, ognuno dei quali a turno ha svolto un determinato blocco di esercizi. Immancabile il possesso palla, diventato ormai un punto di riferimento costante per ogni seduta dei Lupi prima dell’approfondimento tattico. Roselli è già entrato in ottica Ischia e non vuole correre il rischio di lasciare per strada punti importanti che arricchirebbero la classifica. Sarà 4-4-2, ma senza Caccetta e La Mantia. L’attaccante sta seguendo un lavoro specifico con il fisioterapista Pino Suriano. Sarà disponibile però Cavallaro, ansioso di tornare a calcare i campi di gioco dopo la squalifica. E’ probabile che venga utilizzato in uno scorcio di ripresa qualora la partita lo consenta. Raimondi dovrebbe partire dall’inizio, con Vutov pronto a subentrare. L’allenamento si è concluso con la classica partitella.

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it