Tutte 728×90
Tutte 728×90

Il Cosenza corre come un treno. Allenamento a tutta birra

Il Cosenza corre come un treno. Allenamento a tutta birra

Ritmi alti davanti al direttore sportivo Mauro Meluso che ha apprezzato l’intensità della seduta. Ventre ha spento le candeline per il suo ventesimo compleanno.

Nuova seduta di allenamento alla Popilbianco, ormai sempre più punto di riferimento per la prima squadra rossoblù. Le giovanili, invece, restano allocate al Marca. Giorgio Roselli non ammette cali di concentrazione e il Cosenza segue alla lettera le sue indicazioni. La partitella conclusiva è stata disputata da tutti gli effettivi ad altissima intensità, con ritmi che sfioravano quasi quelli di una gara ufficiale. Buon segno, che adesso si spera venga tradotto in punti pesanti ad Ischia. Vincere sull’Isolaverde rappresenterebbe un viatico importantissimo verso i playoff, aspetto sottolineato anche da Cavallaro in conferenza stampa. La squadra, dopo il solito riscaldamento diretto dal professore Roberto Bruni, ha eseguito degli esercizi per reparto per poi dividersi in gruppi sulla resistenza. Poi possesso palla e match a campo ridotto. Domani si replicherà sempre alle 11,30 alla Popilbianco. Da segnalare la presenza a bordo campo del direttore sportivo Mauro Meluso e degli auguri fatti a Ventre dai suoi compagni. Ha compiuto vent’anni.a

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it