Cosenza Calcio

Il Cosenza fa sul serio. Chiesto Dermaku all’Empoli

– di Antonio Clausi –
Meluso in pressing sull’ex capitano del Melfi inseguito anche dal Trapani: sarebbe un colpo da novanta. L’alternativa resta Bacchetti del Catania che attende sviluppi.

E’ Kastriot Dermaku (‘92) il vero colpo a cui sta lavorando Mauro Meluso. Il difensore albanese dell’Empoli è il profilo di grande spessore che blinderebbe completamente la già poco perforata retroguardia rossoblù. Le avance del Cosenza sono state dirette, con il club toscano che ha già detto di essere favorevole a trattare un trasferimento a titolo temporaneo a patto che lo stopper diventi uno dei pilastri del pacchetto arretrato di Giorgio Roselli. I Lupi, inoltre, sanno che non ci sarebbero problemi di inserimento in quanto Dermaku è stato il capitano del Melfi dei miracoli. Al Marulla ritroverebbe Perina, Pinna e Guerriera (indiziato tuttavia a lasciare libera una casella over, ndr), tutti ragazzi con cui è rimasto in ottimi rapporti. In Basilicata ha trascorso quattro stagioni ad altissimi livelli, collezionando più di cento presenze da titolare e timbrando sei volte il cartellino. Le sue prestazioni non sono passate inosservate, tanto che in estate per lui si sono spalancate le porte della Serie A. All’Empoli e al ds Carli che gli ha messo sotto il naso un triennale non ha potuto dire di no. Durante il ritiro è stato penalizzato da un fastidioso infortunio che lo ha relegato alle spalle dei titolari biancazzurri al punto da fargli prendere in considerazione l’idea di un prestito al Catania. Alle falde dell’Etna, tuttavia, optarono per una soluzione diversa. A dicembre è stato il Trapani a bussare alla sua porta, club che pare essere il vero antagonista del Cosenza. Deciderà il calciatore, sapendo che in Calabria troverebbe la maglia numero 6 ad attenderlo e un girone di ritorno da vivere tutto d’un fiato. L’alternativa resta Loris Bacchetti (‘93). Il ragazzo, inseguito da Meluso anche nella scorsa sessione invernale prima di tesserare Serpieri, aspetta di conoscere il proprio futuro. Lo scambio tra il Catania e il Siena (Silvestri avrebbe dovuto fare il percorso inverso, ndr) non convince e i Lupi osservano con grande attenzione forti del gradimento del ragazzo. Sembra congelata, infine, la pista che porta a Nicolò Gigli (‘96) del Lecce.

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina