Cosenza Calcio

Dirty Soccer, tutte le richieste della Procura per i club. Cinque sono nel girone del Cosenza

Rischiano Catanzaro, Juve Stabia, Monopoli, Fidelis Andria e Akragas. Mano pesante su L’Aquila: si vorrebbe infliggere al club abruzzese un roboante -32 in classifica.

Queste le richieste di pena per le società avanzate dalla Procura della Federcalcio davanti al Tribunale federale nazionale, sezione disciplinare, riunito all’Hotel NH Vittorio Veneto di Roma per il processo sportivo sul calcioscommesse relativo al secondo filone dell’inchiesta “Dirty Soccer” avviata dalla Procura di Catanzaro. Tutte le eventuali penalizzazioni saranno scontate negli attuali campionati. Livorno (serie B): 1 punto di penalizzazione. L’Aquila (Lega Pro): 32 punti di penalizzazione e 205mila euro di ammenda. Pro Patria (Lega Pro): 20 punti di penalizzazione. Santarcangelo (Lega Pro): 12 punti di penalizzazione e 135mila euro di ammenda. Akragas (Lega Pro): 4 punti di penalizzazione e 4.700mila euro di ammenda. Catanzaro (Lega Pro): 3 punti di penalizzazione e 30mila euro. Savona (Lega Pro): 3 punti di penalizzazione e 30mila euro di ammenda. Juve Stabia (Lega Pro): 3 punti di penalizzazione. Tuttocuoio (Lega Pro): 3 punti di penalizzazione. Maceratese (Lega Pro): 1 punto di penalizzazione. Cremonese (Lega Pro): 1 punto di penalizzazione. Pavia (Lega Pro): 1 punto di penalizzazione. Prato (Lega Pro): 1 punto di penalizzazione. Fidelis Andria (Lega Pro): 1 punto di penalizzazione. Monopoli (Lega Pro): 1 punto di penalizzazione. Torres (serie D): 7 punti di penalizzazione e 30mila euro di ammenda. Vigor Lamezia (serie D): 2 punti di penalizzazione e 25mila euro. Due Torri (serie D): 2 punti di penalizzazione. Grosseto (serie D): 1 punto di penalizzazione. Aversa Normanna (serie D): 1 punto di penalizzazione. Frattese (serie D): 1 punto di penalizzazione. Barletta (Eccellenza): posizione stralciata. Montalto (Eccellenza): 9 punti di penalizzazione e 3mila euro di ammenda. Puteolana (Eccellenza): 6 punti di penalizzazione e 3.400 euro di ammenda. Sorrento (Eccellenza): 6 punti di penalizzazione. Pro Ebolitana (Eccellenza): 1 punto di penalizzazione. Scafatese (Eccellenza): 1 punto di penalizzazione. Hinterreggio: 2 punti di penalizzazione. Neapolis: 22 punti di penalizzazione e 5mila euro di ammenda.

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina