Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza tra campo e palestra. La Mantia brucia le tappe

Cosenza tra campo e palestra. La Mantia brucia le tappe

L’attaccante ha svolto per intero la seduta insieme ai compagni e viaggia verso una convocazione in vista di Martina. Per domani appuntamento alle 11 sul sintetico della Popilbianco.

Continuano gli allenamenti in casa Cosenza in vista della gara di domenica pomeriggio a Martina Franca. Il fischio d’inizio è fissato per le 17,30: un orario che permetterà ai rossoblù di Giorgio Roselli di conoscere già tutti i risultati delle dirette avversarie per la promozione in Serie B. Il tecnico umbro non potrà fare affidamento su Cristian Caccetta alle prese con il programma di riabilitazione stilato per lui dalla fisioterapista Suriano e da Luigi Pincente. Nel frattempo al Sanvitino si continua a correre e sudare per preparare al meglio la seconda trasferta consecutiva dopo quella vittoriosa di Ischia. Prima di uscire all’aperto, Arrighini e compagni hanno svolto una sessione di esercizi in palestra per il potenziamento muscolare. Solo a quel punto e dopo un riscaldamento intenso diretto dal preparatore atletico Roberto Bruni, è toccato a Giorgio Roselli prendere in consegna i suoi uomini. Dopo il consueto lavoro tattico, sul rettangolo verde del Sanvitino si è assistito ad un lungo possesso palla a pressione e alla partitella finale. Da segnalare che l’attaccante Andrea La Mantia si è aggregato regolarmente in gruppo: ipotizzare una sua convocazione per il viaggio in Puglia, pertanto, non è affatto utopia. L’attaccante sta bruciando le tappe e l’obiettivo è vederlo in campo proprio a Martina Franca o al massmo nell’anticipo della terza giornata di ritorno alla Marulla contro il Catania. L’appuntamento invece per domani è fissato alle 11 alla Popilbianco.

Related posts