Tutte 728×90
Tutte 728×90

Morrone inarrestabile: sette gol al Cerisano

Morrone inarrestabile: sette gol al Cerisano

Continua l’inarrestabile marcia dei granata: nono successo di fila, Cribari e Garritano sugli scudi. De Lio vola a +5 sul Castrolibero: sabato c’è lo scontro diretto.

Veniva da una serie di otto vittorie consecutive La Morrone che ieri è scesa in campo contro il malcapitato Cerisano. L’obiettivo dichiarato, era quello di dimostrare alla concorrenza che in casa granata non si molla di un centimetro e che la banda De Lio non è sazia, anzi, come recita un vecchio proverbio, “l’appetito vien mangiando”. Il sistema di gioco era quello già preannunciato alla vigilia, un 4-3-3 propositivo e aggressivo. Si giocava in condizioni inizialmente proibitive, al fischio dell’arbitro, le due squadre, infatti, hanno dato il via alla gara sotto una fitta nevicata. La Morrone è partita forte, pressing alto e aggressività che hanno mandato in confusione gli avversari, tanto da farli capitolare dopo 5 minuti con la rete splendida di bomber Ciccio Garritano. La partita sembra mettersi in discesa quando Cribari al 17esmio sigla il gol del 2-0. Invece arriva l’improvviso gol dei padroni di casa con una punizione di Marino intorno la mezzora, 2-1. Il gol ravviva il Cerisano e sembra spegnere le sicurezze della capolista. La squadra ospite ha però il merito di non scomporsi e trova il gol con Magarò al 43esimo, 1-3. La ripresa è nettamente di marca Granata, il Cerisano rimane praticamente negli spogliatoi. Arrivano altri quattro gol con Cribari (tripletta), Garritano (doppietta) e Granata (perla su punizione). Il secondo tempo è stata pura accademia per la capolista, con splendide azioni che non hanno lasciato scampo all’incolpevole retroguardia avversaria. Troppo forte la compagine bruzia per i padroni di casa che tra orgoglio ed educazione hanno terminato la gara comunque con grande dignità e sportività. Archiviato questo ennesimo trionfo, la Morrone in settimana preparerà la partita casalinga contro il Castrolibero, secondo in classifica. Da segnalare la buona prestazione dell’arbitro, all’esordio assoluto in categoria.

Il tabellino:
CERISANO (4-4-2): Sansone 6; Esposito 5, Ruffolo O. 5,5, Magnavita 5, Ruffolo L. 5; Palummo 6, Bruno 5, Vitaro 5, Marino 6,5; Zicaro 5, Novello 5.
A.C. MORRONE (4-3-3):
Cosimo 6; Vinti 6 (Alessio 6), Bugliari 6,5, Masottini 6, De Rose 6 (Granata7); Ruffolo 6,5, Cardillo 6,5 (Infusino 6), Leccadito 6,5; Magarò 6,5 (Volpintesta 6), Garritano 8, Cribari 8 (Morelli 6). A Disp.: Mazza,Infusino,Granata,Morelli,Manfredi. All.: Massimo De Lio 7,5.
ARBITRO: Giandomenico Trozzo 7.
MARCATORI: Garritano 5’, Cribari 17’, Marino (C) 35’, Magarò 43’, Cribari 55’, Granata 62’, Cribari 65’, Garritano 79’
NOTE: pomeriggio freddo e nevoso. Spettatori una 50ina circa.

Related posts