Altri Sport

Magica Nicole. La figlia di Giamba Orlando spopola alle Olimpiadi

Il papà con i Lupi ad inizio anni ’80. Alle Olimpiadi per atleti down, svoltesi in Sudafrica, Nicole ha vinto la medaglia d’oro nei 100 metri (con record mondiale!), nel salto in lungo, nel triathlon e nella staffetta 4×100; più un argento nei 200 metri.

Qualche giorno fa la Calabria sportiva ha vissuto una giornata davvero particolare. Non capitava dai tempi di Milone di Crotone di vedere un campione sportivo tornare dai Giochi Olimpici dopo aver vinto quattro medaglie d’oro e una d’argento. Un bottino degno di un re, anzi di una regina perché l’artefice di questa meravigliosa favola sportiva è una splendida ragazza, Nicole Orlando. Nicole ha ventidue anni e vive a Biella, dove è nata. Suo padre, come tanti piemontesi d’adozione, è meridionale, di San Giovanni in Fiore. Si chiama Giambattista Orlando, ex calciatore, in forza al Cosenza Calcio 1914 spa nelle stagioni 82/83 e 83/84. Erano anni molto particolari: nasceva la società per azioni, guidata da Vincenzo Morelli. Vecchie glorie come Fausto Silipo e Silvio Longobucco, che tornavano a Cosenza per chiudere la carriera, e giovani calabresi interessanti come Gigi Marulla da Stilo, Ciccio Marino da Cosenza e, per l’appunto, Giambattista Orlando da San Giovanni in Fiore. 23 presene e un gol in due campionati, per Papà Orlando, che a Taranto vive anche una domenica particolare finita in barella dopo essere stato colpito da un oggetto lanciato dagli spalti. I risultati più brillanti, però, sono quelli che Giambattista vede raggiungere alla sua Nicole. Alle Olimpiadi per atleti down, svoltesi in Sudafrica, Nicole ha vinto la medaglia d’oro nei 100 metri (con record mondiale!), nel salto in lungo, nel triathlon e nella staffetta 4×100; più un argento nei 200 metri. Una impresa stratosferica, giustamente ricordata dal presidente della Repubblica, Mattarella, che nel suo discorso di fine anno, cita tre donne che hanno dato fulgido esempio di virtù e valore agli italiani: Fabiola Gianotti, direttrice del Cern di Ginevra; Samantha Cristoforetti, astronauta; Nicole Orlando, atleta. Nicole, come dicevamo, vive a Biella ed ha avuto l’opportunità di fare sport con la Team Ability Lamarmora. Purtroppo però, , non siamo per niente sicuri che, rimanendo a vivere in Calabria, avrebbe avuto la stessa opportunità di crescere forte e competitiva com’è ora. Ci auguriamo che tutti, dai rappresentanti delle istituzioni ai tanti che hanno voluto salutare Nicole tributandole il giusto applauso per i suoi trionfi, si ricordino nei prossimi mesi di questa ragazza. Che si tratti di non parcheggiare dinanzi alle rampe d’accesso ai marciapiedi o di non sottrarre fondi alle opere pubbliche che sulla carta attestano i diritti di tutti e che, nella vita reale, restano troppo spesso lettera morta per mancanza di finanziamenti. L’esatto contrario di quello che stanno facendo Sergio Crocco e la Terra di Piero che, coinvolgendo i cosentini con le sue bellissime commedie, stanno costruendo non solo un parco giochi per bambini disabili ma, soprattutto una coscienza nuova. Quella che ci permette di guardare Nicole e vedere una magnifica atleta, primatista del mondo sui 100 metri e pluricampione olimpica. Un bravo anche a Giambattista, onesto centrocampista di periferia, capace di crescere una figlia che non teme confronti!

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina