Tutte 728×90
Tutte 728×90

De Angelis: “Cosenza, è questa la continuità che serve”

De Angelis: “Cosenza, è questa la continuità che serve”

Il vice di Roselli oggi era in panchina: “Prestazione super, felice per la rete di Cavallaro, per l’esordio di Di Somma e la crescita di Vutov. Ma cosa ci fa Arrigoni in Lega Pro?”.

Giorgio Roselli ha seguito con la solita tensione la squadra, acuita dalla squalifica che lo priverà della possibilità di stare a bordo campo anche ad Agrigento. Al suo posto si è seduto in panchina il vice allenatore Stefano De Angelis, pedina preziosismo di casa Cosenza. A fine gara si è presentato in sala stampa ad analizzare il match con i cronisti, molto soddisfatto per i tre punti conquistati. “Son contento per la vittoria, ma soprattutto per la continuità di risultati che la squadra sta ottenendo. Abbiamo disputato un’ottima partita meritando la vittoria”. Le statistiche parlano di dieci punti conquistati negli ultimi quattro incontri: un bottino invidiabile. Nei minuti finali, però, il Cosenza ha rischiato di subire gol. “E’ normale che una squadra sotto di due reti si spinga in avanti alla ricerca della rete creando delle azioni pericolose”. I Lupi a Martina avevano diverse defezioni e molti giocatori si sono dovuti sacrificare in altri ruoli come ha fatto Vutov, che ha giocato come esterno. “Ha disputato una grandissima partita giocando in una posizione non convenzionale. Stessa cosa vale per Arrigoni che dopo l’espulsione di Pinna ha giostrato alla grande da centrale difensivo. Obiettivamente non capisco come mai un giocatore come lui militi ancora in Lega Pro con le capacità che possiede”. Esordio dal primo minuto per Cavallaro e prima rete con la maglia rossoblù. “Cavallaro ha fornito una prestazione di alto livello. Doveva uscire una diecina di minuti prima, ma l’andamento del match ci ha indotto a temporeggiare. Alla fine è un bene perché ha bisogno di minutaggio”. Esordio anche per il giovane Di Somma. “E’ un ragazzo del settore giovanile e fa sempre piacere vederli in campo, sono felice per Vincenzo”. Ultima battuta dedicata al mercato. “Non so nulla. Ma come ha confermato Roselli arriverà di certo un difensore”.

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it