Tutte 728×90
Tutte 728×90

Pallanuoto M., Cosenza sconfitto a Napoli (11-9)

Pallanuoto M., Cosenza sconfitto a Napoli (11-9)

Contro i partenopei non bastano i quattro gol di Fasanella per strappare un punto. Determinante il terzo parziale in cui i rossoblù sono crollati.

L’ASD Cosenza Nuoto non è riuscita a superare indenne la trasferta di Napoli, rimediando la seconda sconfitta in campionato. Il Nuoto 2000 Napoli ha vinto per 11-9 ma la squadra allenata da Francesco Manna ha saputo tenere testa ai padroni di casa. Rispetto alla prima di campionato l’ASD Cosenza Nuoto ha fatto registrare dei miglioramenti sul piano del gioco, ma è mancato ancora quel pizzico di convinzione e di carattere che avrebbero consentito forse di ottenere un risultato positivo. Determinante ai fini del risultato, dopo avere chiuso in parità i primi due, il terzo parziale che i padroni di casa hanno chiuso con tre reti di scarto. Il “sette” cosentino ha avuto il merito di non mollare tentando di recuperare senza tuttavia riuscirci, ma almeno ha dato dimostrazione di avere in ogni caso compiuto un passo in avanti.

Il tabellino:
Nuoto 2000 NapolI-ASD Cosenza Nuoto 11-9
(2-1, 2-3, 4-1, 3-4)
Nuoto 2000 Napoli: Torti, Sciubba (1), Fiore, Caccavale (2), Scotti-Galletta, Ciardi, Fraioli (2), Gulemì, Lucarelli (2), Addeo (1), Barberisi (1), Nebbioso, Galasso (2). Allenatore: Nicola Lucarelli.
ASD Cosenza Nuoto: Guaglianone An., Cerchiara, Mascaro, Chiappetta (2), Manna (1), Ponte (1), Jelavic, Cavalcanti M .(1), Guaglianone Al., Fasanella (4), Cavalcanti O., Bosco, Morrone. Allenatore: Manna.
Arbitro: Scillato.
Note: Scotti-Galletta (Nuoto 2000 Napoli) e Ponte (ASD Cosenza Nuoto) fuori per limiti falli.
Maddalena Perfetti

Related posts