Eccellenza

Brutium, con la Garibaldina basta Principato

I rossoblù agganciano al terzultimo posto il Botricello e tornano a sperare nella salvezza. Importante aver vinto lo scontro diretto contro una concorrente per la permanenza in Promozione.

Passa la Brutium Cosenza con il minimo scarto e passa anche con un buon carattere che ha permesso ai rossoblù di Libero (era squalificato, ndr) di battere la Garibaldina. Era fondamentale incamerare i tre punti perché la corsa alla salvezza si sta facendo sempre più difficile e le gare che separano dal termine della stagione sono poche. Nel frattempo è stato agganciato il Botricello al terzultimo posto, con la Garibaldina a +4. CRONACA. Il match vive di folate perché sostanzialmente dopo il pronti-via le due squadre si studiano a lungo timorose di poter sbagliare qualcosa e compromettere la partita. Prime schermaglie al 20’ quando Ponzio svetta di testa e va vicino al gol: bravo D’Acri a salvare sulla linea. Gli ospiti rispondono con Burgo, ma prima del break Sacco è miracoloso su Attanasio. Nella ripresa la Brutium passa subito. Il pipelet è super su Spadafora, ma nulla può sul tap-in in sforbiciata di Principato: 1-0 meritato. Toscano al 23’ prova a far male a Gardi che osserva la palla spegnersi sul fondo, poi al 41’ Muraca ha la palla del pari, ma la dea bendata sorride alla squadra della Curva Nord.

 
Il tabellino:
Brutium:
Gardi, Scarlato G. (45’ st Spizzirri sv), Cinell, La Regina, Ponzio, Napolitano, Scarlato S. (24’ st Caruso G.), Fiumara, Spadafora, Attanasio (41’ st Irace), Principato. All.: Libero (squalificato)
Garibaldina: Sacco, Pascuzzi, Gallo M., Sorrentino, D’Acri, Lepore, Perri , Gallo G, Toscano, Nicoletti, Burgo (22’ st Muraca). All.: Iuliano. (squalificato).
Arbitro: Palmieri di Crotone
Marcatori: 10’ st Principato

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina