Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza-Messina: le pagelle

Cosenza-Messina: le pagelle

Gara gagliarda dei rossoblù che centrano una vittoria facilitata, ma non troppo, dalla superiorità numerica. Arrigoni mattatore, La Mantia entra bene in partita.

Vittoria meritata del Cosenza con tre gol rifilati al Messina, ridotto in inferiorità numerica fin dalle prime battute. Arrigoni migliore in campo in senso assoluto, ma molto bene anche Pinna e Blondett. (Antonio Clausi)

PERINA: VOTO 6 Bravo a distendersi e a dire di no ad una rasoiata dalla distanza. Incolpevole sul gol, fortunato in un’altra circostanza.
CORSI: VOTO 6.5 Bene sulla corsia di appartenenza, compito facilitato dall’inferorità numerica dei giallorossi.
TEDESCHI: VOTO 6 (il peggiore) Burzigotti lo sovrasta in occasione dell’1-1. Il suo giudizio non può tenerne conto, ma ha un’attenuante: la febbre in settimana.
BLONDETT: VOTO 7 Stacco imperioso a regalare il secondo vantaggio dei rossoblù. Tiene a bada Tavares quando capita dalle sue parti.
PINNA: VOTO 6.5 Molto meglio da terzino che da centrale. Spinge e serve l’assist per il 2-1.
CRIACO: VOTO 6 Gara senza infamia e senza lode. Positiva qualche sgroppata, ma può fare di più.
ARRIGONI: VOTO 7.5 (il migliore) Ogni pallone passa dai suoi piedi. Trova un gol di pregevole fattura e chiude ogni varco ai giallorossi.
FIORDILINO: VOTO 6 Ha i suoi grattacapi con Giorgione e Baccolo in mezzo al campo. Non demerita.
CAVALLARO: VOTO 6.5 Sta crescendo di condizione e si vede quando riesce a saltare l’uomo come piace a lui. Serve l’assist per il 3-1.
VUTOV: VOTO 6 Un paio di buoni spunti ed un numero di alta scuola, ma il gol sbagliato a porta libera grida vendetta.
ARRIGHINI: VOTO 6.5 Bravo a provocare l’espulsione di Martinelli e salvare sulla linea una punizione di Giorgione. Si batte strenuamente, ma si fa male alla caviglia ed esce.
ROSELLI: VOTO 7 La sua squadra ha voglia di fare bene e crea tante occasioni da rete. Raramente se ne erano viste così tante

Subentrati:
LA MANTIA: VOTO 6.5 Entra e fa gol dopo aver preso la mira in un’altra occasione. Giocherà il derby da titolare se Arrighini non recupererà.
STATELLA SV
DI NUNZIO SV

Related posts