Tutte 728×90
Tutte 728×90

Stasera in campo Foggia e Benevento. Ecco tabellini e voti della Lega Pro/C

Stasera in campo Foggia e Benevento. Ecco tabellini e voti della Lega Pro/C

Capolista in casa col Matera, mentre i sanniti ospitano il Melfi. Oltre al Cosenza hanno pareggiato anche il Lecce a Catania e la Casertana con la Juve Stabia.

Nella 22esima giornata del campionato di Lega Pro girone C il Cosenza non va oltre il pari nel sentitissimo derby con il Catanzaro. Giallorossi in vantaggio sul finire di primo tempo grazie ad una rete di Patti. Pareggio dei rossoblù al 58’ con il solito La Mantia. Anche la Casertana non sfrutta il fattore campo e nel derby con la Juve Stabia pareggia per  1-1. Padroni di casa in vantaggio al 53’ con Bonifazi. Pareggio delle vespe al 70’ con Diop. Dopo due sconfitte consecutive torna alla vittoria l’Andria che senza problemi espugna il terreno di gioco della Lupa Castelli Romani per 3-0. In gol per i pugliesi Bongoura, Tartaglia e Piccinni. Si salva a tempo scaduto il Monopoli sul campo del Martina. Il gol del definitivo 2-2 lo realizza Lescano al 94’. Quarta vittoria consecutiva per l’Akragas che batte per 2-0 l’Ischia. In gol per i siciliani Di Piazza e Madonia. Tanti gol anche nella sfida tra Messina e Paganese. Il definitivo 2-2 per i siciliani arriva grazie ad un’autorete di Acampora. Termina a reti inviolate, invece, la gara tra Catania e Lecce. La 22esima giornata si concluderà con i posticipi di lunedì sera tra Benevento-Melfi e Foggia-Matera. Ecco tutti i tabellini. (Antonello Greco)

CASERTANA-JUVE STABIA 1-1
CASERTANA (3-5-2):
Gragnaniello 6.5; Idda 6, Potenza 6, Bonifazi 7; Mangiacasale 6.5, De Marco 5.5 (28’ st Alfageme 6.5), Agyei 6.5, Mancosu 7, Tito 6; Giannone 6, De Angelis 6 (31’ st Jefferson 5.5; 48’st Varsi s.v.). A disp.: Signoriello, Rainone, Murolo, Finizio, Som, Matute, Pezzella, Guglielmo. All. Romaniello 5
JUVE STABIA (4-4-2): Russo 7; Romeo 6.5, Polak 6.5, Navratil 6, Contessa 6; Cancellotti 5, Maiorano 6 (dal 30’ st Favasuli 6), Obodo 6.5, Lisi 6 (11’ st Diop 7); Del Sante 6, Nicastro 6 (dal 38’ st Liotti s.v.). (Polito, Rosania, Izzillo, Carrotta, Grifoni, Gatto, Gomez, Mascolo). All. Zavettieri 6.
ARBITRO: Strippoli di Bari 6
MARCATORI: 8’ pt Bonifazi (C), 25’ st Diop (JS)
NOTE: spettatori 2.500 circa. Ammoniti Navratil, Mangiacasale, Obodo, Del Sante e Cancellotti. Angoli 9-5 per la Casertana. Recupero: 1’ pt – 4’ st

 

MESSINA-PAGANESE 2-2
MESSINA (4-3-3): Berardi 4.5; Barilaro 6, Burzigotti 5, De Vito 5.5, Zanini 6; Giorgione 6, Baccolo 4.5, Fornito 6 (41’ st Ge. Russo s.v.); Gustavo 5.5 (23’ st Gi. Russo 5.5), Tavares 5.5, Barisic 6 (13’ st Scardina 6). A disp.: Addario, Mileto, Fusca, Ionut, Biondo, Masocco, Salvemini). All.: R. Di Napoli 6
PAGANESE (4-3-3): Marruocco 7.5; Dozi 5.5, Sirignano 5, Bocchetti 6 (13’ st Penna 5.5), Esposito 4.5; Guerri 6, Carcione 6.5, Deli 6.5; Caccavallo 7.5, Cunzi 6, Cicirelli 6 (20’ st Vella s.v.; 31’ st Acampora 4.5). A disp.: Borsellini, Magri, Palmiero, Grillo, Della Corte, Tommasone, Cassata, Corticchia, De Vita. All. Grassadonia 6
ARBITRO: Fourneau di Roma 6
MARCATORI: 20’ pt Carcione (P), 5’ st Barisic ( M), 10’ st Deli (P), 32’ st Acampora (P, aut.)
NOTE: spettatori 2.000 circa. Espulsi Baccolo al 20’ st ed Esposito al 28’ st; amm. De Vito, Giorgione, Cunzi, Guerri, Zanini e Gi. Russo. Angoli 8-2. Recupero: 2’ pt – 5’ st


AKRAGAS-ISCHIA 2-0
AKRAGAS (4-3-3):
Vono 7; Salandria 6.5, Marino 6.5, Muscat 6, Grea 6.5; Dyulgerov 6, Vicente 7, Zibert 7; Di Grazia 7 (39’ st Cadiano s.v.), Di Piazza 7 (23’ st Cristaldi 6), Madonia 6 (14’ st Aloi 6). A disp.: Maurantonio, Cappello, Mauri, Leonetti, Fiore, Lo Monaco. All. Rigoli 7.5
ISCHIA (4-4-2): Iuliano 5; Bruno 5, Filosa 4.5, Moracci 5, Porcino 5 (1’ st Pepe 5); Spezzani 6, Di Vicino 5.5 (22’ st Manna 5.5), Blasi 5 (35’ st Acampora s.v.), Armeno 6; Gomes 6, Kanoute 6.5. A disp.: Modesti, Guarino, Florio, Savi, Barbosa, Palma. All. Di Costanzo 5
ARBITRO: Massimi di Termoli 6
MARCATORI: 27’ pt Di Piazza, 45’ pt Madonia (rig.)
NOTE: Spettatori un migliaio. Ammoniti Moracci, Blasi, Cristaldi, Zibert e Manna. Angoli 6-1 per l’Ischia. Recupero: 1’ pt – 4’ st

 

MARTINA-MONOPOLI 2-2
MARTINA (4-2-3-1): Gabrieli 5.5; D’Alterio 6, D’Orsi 6, Migliaccio 6.5, Basso 6; Cristofari 6.5 (40’ st De Lucia s.v.), Rajcic 6.5; Dianda 6, Berardino 7 (28’ st Taurino s.v.), Schetter 6 (23’ st Antonazzo 6); Baclet 6. A disp.: Viotti, Allegra, Di Lauri, Danese, Kuseta, Topo. All. Cari 6
MONOPOLI (4-3-3): Pisseri 6.5; Luciani 7, Esposito 6.5, Bacchetti 6, Pinto 6 (37’ st Lescano 6); Viola 5.5 (20’ st Battaglia s.v.), Djuric 6 (45’ st Di Mariano 6), Romano 7.5; Rosafio 6.5, Gambino 6, Croce 6.5.A dosp.: Mirarco, Mercadante, Bei, Tarantino, Difino, Meduri, Marasciulo, Ricucci, Maresca. All. Tangorra 6
ARBITRO: Balice di Termoli 6.
MARCATORI: 5’ pt Berardino (Ma), 19’ st Croce (Mo), 21’ st Baclet (Ma), 49’ st Lescano (Mo)
NOTE: Spettatori circa 1200. Espulso Baclet al 22’ st; ammoniti Bacchetti, Gabrieli e Lescano. Angoli 4-4. Recupero: 2’ pt – 6’ st

 

CATANIA-LECCE 0-0
CATANIA (4-3-3): Liverani 6; Garufo 5, Bastrini 6, Bergamelli 6.5, Nunzella 4.5 (43’ st Parisi s.v.); Agazzi 5.5, Musacci 6 (22’ st Bombagi 5.5), Di Cecco 6; Calderini 5.5 (22’ st Lupoli 5.5), Caetano 5.5, Falcone 6. A disp.: Logofatu, Parisi, Pelagatti, Pessina, Di Stefano, Felleca. All. Pancaro 6
LECCE (3-4-3): Perucchini 6.5; Freddi 6, Cosenza 6, Legittimo 6; Lepore 6,6, Papini 6.5 (5’ st De Feudis 6), Salvi 6.5, Liviero 6; Surraco 5.5 (35’ st Vecsel s.v.), Moscardelli 4.5 (16’ st Caturano 5.5), Doumbia 6. A disp.: Bleve, Beduschi, Camisa, Lo Sicco, Sowe, Carrozza, Curiale, De Feudis). All. Braglia 6
ARBITRO: Morreale di Roma 5.5
NOTE: Spettatori circa 8mila. Ammoniti Surraco, Papini, Freddi e Parisi. Moscardelli ha fallito un calcio di rigore. Angoli 3-3. Recupero: 1’ pt – 3’ st

 

LUPA CASTELLI-FIDELIS ANDRIA 0-3
LUPA CASTELLI (4-2-3-1): Secco 4.5; Rosato 5, Aquaro 4.5, De Gol 5, Proietti 5 (1’ st Rossetti 5); Scicchitano 6, Djiby 6 (18’ pt Ricamato 5.5); Maiorano 6, Morbidelli 5.5, Carta 5.5; Gurma 5.5. A disp.: Tassi, Anderson, Roberti, Kosovan, Sporkslede, Falasca. All. Di Franco 5
FIDELIS ANDRIA (3-5-2): Poluzzi 6; Aya 6, Stendardo 7.5, Cortellini 6.5; Tartaglia 7.5, Onescu 6, Bisoli 6.5 (37’ st Matera s.v.), Piccinni 7, Bangoura 7.5 (27’ st Paterni 6); Grandolfo 6, De Vena 6.5 (17’ st Bollino 6). A disp.: Cilli, Vittiglio, Capellini, Alhassan, Garcia, Cianci. All. D’Angelo 7
ARBITRO: Sprezzola di Mestre 5.5
MARCATORI: 8’ pt Bangoura, 37’ pt Tartaglia, 42’ pt Piccinni
NOTE: Spettatori un centinaio. Ammoniti Proietti, Aquaro, Maiorano, Rosato, Grandolfo e Bollino. Angoli 5-1. 1’ pt – 0’ st

Related posts