Tutte 728×90
Tutte 728×90

Berretti, a Foggia arriva un pareggio per il Cosenza (1-1)

Berretti, a Foggia arriva un pareggio per il Cosenza (1-1)

I Lupacchiotti di Tortelli tornano dalla Puglia con un punto. Trombino illude i rossoblù, poi gol di Adito.

L’incontro valido per la diciottesima giornata del girone D del campionato Berretti, ha visto i ragazzi agli ordini di  Tortelli non riuscire a proseguire la striscia di vittorie, impattando contro i pari età del Foggia. Il pareggio per 1-1 è figlio di una partita equilibrata dove entrambe le squadre hanno cercato di portare a casa i tre punti senza riuscirci. Grande merito va dato alle retroguardie abili a stoppare le folate offensive rivali. CRONACA. Forti delle due rimonte effettuate nei precedenti incontri, il Cosenza di Tortelli scendeva sul campo Comunale di Lucera (FG) con la voglia di portare a casa l’intero bottino e proseguire la striscia consecutive di vittorie. La voglia dei ragazzi rossoblù è tangibile sin dalle prime battute di gioco. Di fatto il vantaggio silano non tarda ad arrivare e dopo appena sei giri d’orologio Trombino trova il guizzo che gli permette di battere di giustezza l’estremo difensore rossonero. Il punto del vantaggio sembra dare tranquillità all’undici bruzio che riesce a controllare, senza troppi patemi d’animo difensivi, la prima frazione di gioco che si conclude sul parziale di 0-1 a favore dei rossoblù silani. La ripresa vede i satanelli spingere sull’acceleratore alla ricerca del punto del pari. La grande mole di gioco creata dalla compagine pugliese, però, non ottiene i frutti sperati. La retroguardia rossoblù tiene botta senza dare la sensazione di poter capitolare e cosi quasi tutta la ripresa scivola via senza grosse occasioni da segnalare. Ma, quando mancano appena 11 minuti alla fine dell’incontro, il signor Nasca decreta un rigore a favore dei rossoneri foggiani. Dagli undici metri va Adito ma la sua conclusione viene ben neutralizzata da Pellegrino. Sfortuna vuole che sulla respinta arriva per primo lo stesso Adito che, senza fare troppi complimeti, mette la palla nel sacco e porta il risultato sul 1 a 1. Subito il gol del pari, i piccoli Lupi tentano di organizzare qualche azione offensiva per tentare di ritornare in Calabria con l’intera posta in palio ma i minuti sono pochi e dopo 4′ di extra time il signor Nasca decreta la fine delle ostilità sul risultato finale di 1 a 1. Con il punto raccolto sul difficile campo di Foggia, i Lupacchiotti agli ordini di mister Tortelli si portano a quota 27 punti occupando l’ottava piazza in graduatoria a pari punti con il Benevento.

Il tabellino

Foggia: Scirera, Conticelli, Caruso, Russo (86′ De Blasio), Cappelletti, Visani, Dragano (63′ Palmieri), Vallaro, Vecchiarulo, Adito, Lauriola. A disposizione: Valente, De Stefano, Caggiano, Valenti, Francioso, Pignataro, Salemme, Fiore. Allenatore: Di Corcia.
Cosenza: Pellegrino, Sbarra, M.Novello, Andrea Bilotta, De Luca, L. Canonaco, Antonio Bilotta, Collocolo (62′ Iudicelli), Trombino, Gaudio, Fabbricatore. A disposizione: Bellanza, Pisani, Mc Granaghan, Grosso, Stranges, E. Canonaco. Allenatore: Tortelli
Arbitro: Francesco Nasca della sezione di Bari.
Marcatori: 6′ Trombino (Cs), 79′ Adito (Fo).
Note: Spettatori circa 50. Campo in discrete condizioni. Clima freddo. Ammoniti: 18′ Dragano (Fo), 20′ Sbarra (Cs), 75′ Bilotta (Cs), 78′ M.Novello (Cs), 83′ Vallaro (Fo), 85′ Gaudio (Cs). Corner: 8-5 Recupero: 1 pt, 4 st.

Risultati della 18^ giornata del campionato “Berretti” girone D.
Fidelis Andria-Catania 0-0
Casertana-Akragas 2-1
Lecce-Catanzaro 1-1
Melfi-Matera 1-1
Benevento-Messina 2-0
Martina Franca-Monopoli 2-3

Classifica
Matera 37, Casertana 36, Lecce 34, Catania 32, Catanzaro 31, Fidelis Andria 28, Benevento e Cosenza 27, Monopoli 26, Foggia 21, Akragas 20, Messina 13, Martina Franca 11, Melfi 9.

Related posts