Tutte 728×90
Tutte 728×90

Il Cosenza tenta il recupero per Statella e Criaco. Out Ciancio

Il Cosenza tenta il recupero per Statella e Criaco. Out Ciancio

Roselli è ottimista di poter fare affidamento sui due esterni di centrocampo. Se arriverà l’ok, solo uno partirebbe però dall’inizio.  

Prosegue la preparazione dei Lupi in vista del prossimo incontro casalingo contro la Juve Stabia. La seduta, svolta come di consueto sul sintetico della Popilbianco, ha visto i ragazzi di Gio rigo Roselli impegnati con il classico riscaldamento aerobico seguito da possesso palla. L’allenamento è proseguito con delle esercitazioni su alcuni schemi finalizzati al cross e al tiro in porta, per poi concludersi con la classica partitella a ranghi ridotti. Per quanto riguarda le notizie che arrivano dall’infermeria, Ciancio non ha lavorato in gruppo e probabilmente vi si aggregerà solo dalla prossima settimana. Statella e Criaco, invece, hanno lavorato a parte. Lo staff medico è ottimista sul possibile recupero dei due esterni ma la presenza di entrambi dal primo minuto rimane molto difficile. Roselli, come anticipato ieri, ha pronto il “piano B”: il posto di Statella sull’out offensivo sinistro verrà preso da Cavallaro mentre, al posto di Criaco, potrebbe giocare Corsi con lo spostamento di Blondett nel ruolo di terzino destro e l’inserimento di Di Nunzio al fianco di Tedeschi. Pinna completerà il pacchetto difensivo in protezione di Perina, mentre Arrigoni e Fiordilino comporranno la diga in mediana. In attacco spazio a La Mantia e Arrighini con Vutov pronto a subentrare a partita in corso. (Francesco Pellicori)

Related posts