Eccellenza

Brutium, oggi saresti salva. Battuta anche la Silana (2-0)

I rossoblù si tirano fuori dalla zona playout grazie alle reti di Coscarelli e Martire nel primo tempo. Terza vittoria consecutiva, ma sabato c’è la gara decisiva a Soverato.

Se oggi fosse finito il campionato la Brutium Cosenza sarebbe salva. E’ la prima volta che Martire e compagni possono affrontare la settimana con meno affanno e con un sorriso completo stampato sul viso. I rossoblù hanno battuto come era prevedibile il fanalino di coda Silana conquistando la terza vittoria consecutiva, la quarta nelle ultime cinque e la sesta nelle ultime dieci partite. E’ stata proprio questa accelerata nel girone di ritorno a permettere a Libero di mettersi dietro cinque squadre. CRONACA. A fare da cornice alla gara è un vento fortissimo che ha condizionato l’intero arco della partita. A tratti è stato davvero difficile cercare di mantenere la barra dritta e giocare. La squadra della Curva Nord parte subito forte e fa capire che non lascerà nulla al caso. Scarlato disegna una traiettoria precisa su corner e Coscarelli svetta più alti di tutti. Guartieri non può fare altro che raccogliere la palla in fondo al sacco per l’1-0 dei padroni di casa. Il raddoppio poco dopo la mezzora. Fiumara scodella in mezzo un pallone teso su cui si avventa Martire. Il gol del 2-0 mette in ghiaccio la partita che poi regala poche emozioni. In una Fiumara dilapida il tris solo davanti al portiere avversario, in un’altra si registra l’unico intervento di Ricci nella ripresa su un tentativo velleitario di Spadafora. Sabato prossimo a Soverato altro scontro salvezza.

Il tabellino:
BRUTIUM COSENZA-SILANA 2-0
BRUTIUM COSENZA: Ricci; Scarlato G., Ponzio, Coscarelli, Russo; Principato, Irace, Cinelli, Scarlato S.; Fiumara (43’ st Credidio), Martire (32’ st Perrotta). In panchina: Gaudio, Napolitano, Attanasio, De Luca, Spizzirri. All: Libero
SILANA: Guartieri; Iaquinta, Mirabelli, Mancina, Ferrarelli (5’ st Barberio); Spadafora, Iaquinta (35’ st Di Falco), Rosito; Talarico; Loria, Curia. In panchina: De Vuono, Abbruzzo. All: Caputo
ARBITRO: Innocente di Cosenza
MARCATORI: 6’ pt Coscarelli (B), 35’ pt Martire (B)

Risultati 24° giornata:
Atl. Botricello-Luzzese 0-3; Brutium Cosenza-Silana 2-0; Cariati-Filogaso 2-0; Amantea-SoveratoDavoli rinv.;  Cotronei-Juvenilia 4-0; Garibaldina–San Fili rinv.; Promosport-Torretta 4-1; MKE Catanzaro-Corigliano 2-4

Classifica:
Luzzese 59; Corigliano 58; Cotronei 54; Cariati 44; Amantea e MKE 37; San  Fili 33; Juvenilia 32; Filogaso e Brutium Cosenza 28; Torretta 27; Promosport 26; A. Botricello 25; Garibaldina 24; Soverato Davoli 15; Silvana 4

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina