Tutte 728×90
Tutte 728×90

Giudice Sportivo: Cosenza, che multa!

Giudice Sportivo: Cosenza, che multa!

Il club rossoblù riceve una sanzione per “comportamento gravemente antisportivo” e in più perde per una giornata il centrocampista Fiordilino, giunto alla sua quinta ammonizione. Nessuna sanzione per il Matera, prossimo avversario dei Lupi.

Il Giudice Sportivo Not. Pasquale Marino, assistito dal Rappresentante dell’A.I.A. Sig. Roberto Calabassi, nella seduta del 29 Febbraio-1°Marzo 2016 ha adottato le deliberazioni che di seguito integralmente si riportano. Il Cosenza perde Luca Fiordilino per una giornata e riceve una multa pesante. Ecco tutti i provvedimenti.

AMMENDE SOCIETA’:
€ 3.000,00 COSENZA CALCIO S.R.L. per comportamento gravemente antisportivo, in quanto veniva fatto mancare il servizio dei raccattapalle allo scopo di rallentare la ripresa del gioco, con la propria squadra in vantaggio; il tutto nonostante la sollecitazione dell’arbitro a ripristinare il servizio (recidiva).
€ 1.500,00 CATANIA SPA perchè propri sostenitori introducevano e facevano esplodere nel proprio settore diversi petardi, senza conseguenze.
€ 1.000,00 FOGGIA CALCIO S.R.L. perchè propri sostenitori introducevano e facevano esplodere nel proprio settore due petardi, senza conseguenze.
€ 1.000,00 JUVE STABIA S.R.L. perchè propri sostenitori in campo avverso introducevano e facevano esplodere nel proprio settore un petardo, senza conseguenze.
€ 1.000,00 MATERA CALCIO S.R.L. perchè propri sostenitori in campo avverso introducevano e facevano esplodere nel proprio settore due petardi, senza conseguenze.

ALLENATORI:
SQUALIFICA PER TRE GARE EFFETTIVE
BRAGLIA
PIERO (LECCE SPA) perchè durante la gara profferiva una espressione ingiuriosa nei confronti di un assistente arbitrale, che non la percepiva perchè lontano; il medesimo profferiva una espressione blasfema (r.cc e proc.fed.).

CALCIATORI:
SQUALIFICA PER TRE GARE EFFETTIVE
NARCISO
ANTONIO (FOGGIA CALCIO S.R.L.)
per aver commesso fallo su un avversario lanciato a rete, senza ostacolo; espulso, si rivolgeva verso un assistente arbitrale, che non aveva modo di ascoltarlo, e gli rivolgeva una espressione offensiva (r.A e proc.fed.).
SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE
MOREIRA
BARBOSA PABLO BLAINTER (ISCHIA ISOLAVERDE S.R.L.) per aver colpito al volto con una gomitata un avversario, disinteressandosi del pallone
SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA
GOBBO SECCO CAIO (LUPA CASTELLI ROMANI SRL) per condotta scorretta verso un avversario e per condotta non regolamentare.
BONIFAZI KEVIN (CASERTANA S.R.L.) per doppia ammonizione per condotta scorretta verso un avversario e per condotta non regolamentare.
MATTERA GIUSEPPE (BENEVENTO), FIORDILINO LUCA (COSENZA), MEDURI FABIO (MONOPOLI)

Related posts