Tutte 728×90
Tutte 728×90

Pinna: “Cosenza, non deprimerti. Il campionato è aperto”

Pinna: “Cosenza, non deprimerti. Il campionato è aperto”

Il terzino rossoblù dopo la gara con la Paganese: “Ci ha sorpreso l’atteggiamento tattico dei campani che aspettavamo col 4-3-3. Peccato per le occasioni fallite”.

L’unico, dei giocatori rossoblù, che si è presentato davanti ai cronisti a fine gara è stato Paride Pinna dispiaciuto per i tre punti non conquistati ma soddisfatto per la prestazione della squadra. “Non bisogna deprimersi per il pareggio di quest’oggi. Il campionato è ancora aperto e ci saranno ancora tanti scontri diretti. Il pareggio ci va stretto ma non importa adesso bisogna pensare subito alla prossima gara”. Il Cosenza, dopo la sconfitta di Matera, doveva riscattarsi ed, invece, non è andata oltre il pari. “A mio avviso non è stato un passo falso perché la Paganese è una signora squadra. Di sicuro, però, dispiace non aver portato a casa l’intera posta in palio”. La Paganese è scesa in campo con un inedito 3-5-2. “Ci ha sorpreso l’atteggiamento tattico dei campani perché ci aspettavamo di affrontare una squadra schierata con il 4-3-3 ma subito ci siamo riorganizzati ed abbiamo provato a creare difficoltà dalle corsie laterali. Le occasioni le abbiamo avute ma non siamo stati bravi e fortunati a sfruttarle”. Ultima battuta sulle prossime gare. “Bisognerà fare più punti possibili e alla fine tireremo le somme”. (Antonello Greco)

Related posts